Cerca e trova immobili

KENYATrovate altri 10 vittime della "Setta del digiuno"

12.06.23 - 17:41
Il bilancio dei morti è ora salito a 284. Le ricerche proseguono.
AFP
Fonte ATS ANS
Trovate altri 10 vittime della "Setta del digiuno"
Il bilancio dei morti è ora salito a 284. Le ricerche proseguono.

NAIROBI - Il numero delle vittime della cosiddetta «setta del digiuno» in Kenya è salito a 284, dopo che la polizia ha riesumato 10 corpi di seguaci nella foresta di Shakaola, nell'entroterra della cittadina turistica di Malindi.

Il rapporto degli investigatori, reso ai media nazionali questo pomeriggio, ha aggiornato il conto degli adepti che hanno seguito le indicazioni del controverso predicatore Paul Mackenzie e si sono lasciati morire di fame per poter «vedere Gesù in paradiso», per essere poi seppelliti in fosse comuni nel terreno di proprietà dello stesso Mackenzie.

Mentre proseguono le ricerche, secondo la polizia le persone ancora da cercare nella foresta sarebbero almeno 613 in quello che l'opinione pubblica ha definito «il massacro di Shakaola». Il sito Nation riporta anche la notizia che 65 dei fedeli recuperati vivi sono stati formalmente accusati di tentato suicidio dai giudici keniani.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE