Immobili
Veicoli
Il treno ha deragliato in «una curva innocua», non ci sono state collisioni

GERMANIAIl treno ha deragliato in «una curva innocua», non ci sono state collisioni

03.06.22 - 20:15
Si cerca di capire cosa abbia causato il deragliamento del treno a Garmisch-Partenkirchen
keystone-sda.ch (NETWORK PICTURES)
Il treno ha deragliato in «una curva innocua», non ci sono state collisioni
Si cerca di capire cosa abbia causato il deragliamento del treno a Garmisch-Partenkirchen

GARMISCH-PARTENKIRCHEN - Gli inquirenti tedeschi sono al lavoro per cercare di comprendere le cause dell'incidente ferroviario che ha avuto luogo poco dopo le 12 di oggi in Baviera, non lontano dalla località turistica di Garmisch-Partenkirchen.

Il bilancio - L'attuale bilancio parla di quattro morti (tre sul colpo, uno durante il trasporto in ospedale) e una trentina di feriti, di cui 15 ricoverati nei nosocomi della regione. Tutti i passeggeri sono scesi dal convoglio a metà pomeriggio e sono stati assistiti da un imponente dispositivo di soccorso: ben 500 gli uomini presenti sulla scena, oltre a svariate ambulanze e sei elicotteri.

A bordo molti studenti - Al momento dell'incidente, riferiscono i media locali, il treno era affollato e a bordo si trovavano anche molti studenti, nell'ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Pentecoste. Sul posto sono giunti vari esponenti delle istituzioni, sia bavaresi che federali (come la ministra dell'Interno Nancy Faeser). «I nostri esperti sono sul posto per indagare sulla causa dell'incidente insieme alle autorità inquirenti», ha dichiarato il ministro federale dei trasporti Volker Wissing. La sindaca di Garmisch-Partenkirchen Elisabeth Koch ha definito l'accaduto «orribile» e ha ringraziato i soccorritori per il loro intervento.

Nessun contatto con altri treni - Resta da chiarire, come detto, la dinamica dei fatti: al momento si sa solo che la parte posteriore del convoglio è uscita dai binari in località Burgrain, mentre affrontava una «curva relativamente innocua», per usare l'espressione del corrispondente di ARD Martin Breitkopf. Pare che non ci sia stato nessun contatto con altri treni, come confermato da un portavoce della polizia bavarese. Resta da chiarire la presenza di eventuali oggetti sui binari. La polizia dice di aspettarsi «lunghe indagini».

Le condoglianze della Deutsche Bahn - Di certo c'è che diversi vagoni sono deragliati, cadendo su un fianco oppure già da un terrapieno. Alcuni militari dell'esercito che si trovavano sul treno sono stati tra i primi a prestare aiuto ai passeggeri. La Deutsche Bahn ha espresso solidarietà ai parenti dei morti e dei feriti e ha aggiunto che è prematuro sbilanciarsi sulle cause dell'incidente. «La famiglia ferroviaria e io siamo scioccati dal terribile incidente ferroviario», ha dichiarato l'amministratore delegato Richard Lutz. «I nostri pensieri sono con le vittime, i feriti e le loro famiglie».

Traffico bloccato, anche in autostrada - Il tratto tra Garmisch-Partenkirchen e Oberau resta chiuso e ci sono disagi anche sulla rete viaria: le autostrade 2 e 23, che corrono in prossimità dei binari, sono state chiuse a causa della presenza dei soccorritori sulla carreggiata. Ciò ha causato pesanti disagi alla circolazione, particolarmente intensa a causa del lungo weekend di Pentecoste.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO