Guardia di Finanza Varese
ITALIA
18.10.2021 - 07:590

Tv pirata: arrestato un uomo nel Varesotto e denunciati 1'800 clienti

Smantellato un giro da almeno mezzo milione di euro. Per chi lo utilizzava, oltre la denuncia, multe salatissime

GALLARATE - Vendeva un maxi-abbonamento alle pay tv italiane - come Sky, Dazn, Mediaset Premium - accessibile direttamente attraverso un singolo portale web, criptato e da lui gestito. Un illecito che gli aveva già fruttato almeno 500mila euro prima che la Guardia di finanza varesotta lo identificasse e ponesse fine alle sue operazioni.

A ricostruire la pista che portava verso l'uomo residente in provincia di Varese, comunicano le autorità italiane in una nota, gli agenti della Compagnia di Gallarate che hanno poi provveduto a sporgere denuncia alla Procura di Milano.

Oltre all'interessato, per il quali i capi d'imputazione sono diversi, sono stati querelate anche 1'800 persone su tutto il territorio italiano, che approfittavano del suo servizio versandogli un corrispettivo mensile via bonifico o ricarica.

Nei loro confronti, oltre a una multa complessiva di 300mila euro, anche l'accusa di ricettazione.

Guardia di Finanza Varese
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 07:13:45 | 91.208.130.89