In ginocchio dopo le alluvioni
keystone-sda.ch / STF (SASCHA STEINBACH)
+14
GERMANIA
15.07.2021 - 15:000
Aggiornamento : 16.07.2021 - 07:03

In ginocchio dopo le alluvioni

Il bilancio dell'ondata di maltempo in Germania è di almeno 58 morti. Le immagini del disastro.

SCHULD - Si aggrava con il passare delle ore il bilancio della violenta ondata di maltempo che sta flagellando la Germania occidentale. Tra la Renania-Palatinato e il Nordreno-Vestfalia si contano almeno 58 morti e oltre una sessantina di persone disperse.

«Sono sconvolta per questa catastrofe», ha fatto sapere attraverso un tweet del suo portavoce, la cancelliera Angela Merkel, che si trova oggi a Washington. «Faccio le mie condoglianze ai familiari delle vittime e dei dispersi. E ringrazio dal profondo del mio cuore i tanti e infaticabili soccorritori» impegnati sul posto.

Uno scenario drammatico
Strade allagate e sommerse da tonnellate di detriti. Automobili distrutte, alcune rovesciate nell'acqua, altre accatastate l'una addosso l'altra o imprigionate dalla marea di materiale trascinato dalle inondazioni. E ancora il fango, che circonda le case e "cancella" alla vista strade e vie di comunicazioni. Le immagini delle zone colpite dalle alluvioni sono drammatiche ma non permettono ancora di quantificare l'effettiva portata dei danni. Molte località risultano infatti ancora isolate e circa 200mila persone, scrive Die Welt, sono rimaste senza corrente elettrica.

Bilancio aggravato - In serata il numero di morti accertati è salito a 58.

keystone-sda.ch / STF (SASCHA STEINBACH)
Guarda tutte le 18 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 11:04:00 | 91.208.130.85