Reuters
REGNO UNITO
11.05.2021 - 08:280
Aggiornamento : 13:16

Alla fine la balenottera finita nel Tamigi è stata abbattuta

L'animale era rimasto ferito dopo essersi incastrato in due chiuse a distanza di poche ore

LONDRA - Si è conclusonel peggiore dei modi, l'esodo londinese di una balenottera che - fra domenica e lunedì - si è avventurata nel Tamigi rimanendo bloccata due volte nelle sue chiuse.

Proprio ieri i soccorritori avevano confermato che, nelle sue tribolazioni, l'animale aveva riportato diverse ferite, di entità anche importante. Per questo era stata trasportata in una vasca e tenuta sotto osservazione.

La Bbc ha comunicato questa mattina che per l'esemplare non c'è stato nulla da fare e i veterinari hanno deciso di sopprimerla: «È stata addormentata, nel modo più umano possibile», hanno confermato i soccorritori della British Divers Marine Life Rescue.

La balenottera minore è una specie autoctona dei Mari del Nord, e il cetaceo si trovava decisamente lontano dai suoi lidi. Nel 2018 un analogo scherzo delle correnti aveva portato nel fiume inglese anche un Beluga.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 12:00:51 | 91.208.130.86