Immobili
Veicoli

STATI UNITILo “sciamano” chiede la grazia a Trump

15.01.21 - 13:12
Jake Angeli sostiene che sia stato invitato dal presidente USA a prendere d'assalto Capitol Hill
Archivio Keystone
Fonte ATS
Lo “sciamano” chiede la grazia a Trump
Jake Angeli sostiene che sia stato invitato dal presidente USA a prendere d'assalto Capitol Hill

WASHINGTON - Jacob Anthony Chansley, noto come Jake Angeli, lo “sciamano” della setta complottista QAnon che ha guidato l'assalto a Capitol Hill a torso nudo indossando un cappello di pelliccia e corna da vichingo, ha chiesto al presidente Donald Trump di concedergli la grazia.

Chansley, come è noto, si è consegnato alle autorità sabato scorso ed è stato arrestato e incriminato per ingresso illegale e violento e condotta disordinata nei palazzi del Congresso.

L'uomo sostiene che Trump lo abbia invitato a prendere d'assalto Capitol Hill mentre i parlamentari certificavano la vittoria di Biden. Lo riporta l'Independent.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO