Archivio Keystone
ITALIA
28.12.2020 - 11:250

Accoltella la compagna e fugge con il bimbo

L'uomo è stato identificato ed arrestato, mentre la donna versa in gravi condizioni

MILANO - Un fatto di sangue ha questa mattina sconvolto Vaprio D'Adda, nel Milanese, dove un uomo ha accoltellato alla gola la convivente per poi fuggire con un bimbo di 18 mesi.

È tutto accaduto intorno alle 8, quando l'uomo, di 29 anni, durante una lite con la compagna, di 24 anni, l'ha colpita alla gola con un coltello da cucina. Subito dopo ha preso il piccolo e si è allontanato.

La donna è stata soccorsa dal 118 e trasportata in codice rosso all'ospedale di Melzo (Milano), dove si trova ricoverata in condizioni molto gravi.

Nel frattempo, l'uomo è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 14:32:17 | 91.208.130.87