keystone-sda.ch (Jose Maria Cuadrado Jimenez HAND)
Il governo spagnolo ha deciso di imporre lo stato di allerta a Madrid.
SPAGNA
09.10.2020 - 14:000

Madrid verso lo stato di allarme: la decisione del governo è imminente

La misura resterà in vigore per 15 giorni.

MADRID - Il capo del governo spagnolo, Pedro Sanchez, ha comunicato alla presidente della Comunità di Madrid, Isabel Díaz Ayuso, che il governo centrale dichiarerà oggi lo stato di allarme a Madrid. Lo scrive La Vanguardia citando fonti informate dell'esecutivo.

Si protrae da giorni il braccio di ferro fra la Moncloa e il governo locale di Madrid, che è fra le regioni più colpite dal virus anche in questa seconda fase della pandemia, sulle misure da adottare nella zona della capitale: Sanchez - spiega ancora la Vanguardia - ha preso la decisione in quanto a suo avviso necessaria per la protezione della salute pubblica.

Secondo El Pais lo stato di allarme resterà in vigore per i prossimi 15 giorni. Si tratta della decisione più radicale concessa all'Esecutivo iberico dalla Costituzione.

L'intervento da parte dello Stato centrale segue di un giorno la mancata ratifica delle misure di contenimento da parte della Corte Superiore di Giustizia di Madrid, che ha stabilito che il lockdown imposto alla capitale e ai comuni del circondario fosse lesivo delle libertà e dei diritti fondamentali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 21:10:44 | 91.208.130.85