Depositphotos (PNK68)
Due sacche di plasma autoimmune sono state portate da Pavia a Palermo con un volo di Stato, per cercare di salvare una donna incinta.
ITALIA
27.05.2020 - 08:400

Volo di Stato per salvare una donna incinta malata

Due sacche di plasma autoimmune sono state portate con estrema urgenza da Pavia a Palermo

PALERMO - In Italia due sacche di plasma autoimmune dall'azienda ospedaliera di Pavia sono state trasportate nella notte con un volo di Stato a Palermo, per curare una donna incinta ricoverata in gravissime condizioni dopo essere rientrata da Londra nei giorni scorsi.

Le condizioni della gestante sono gravissime. È intubata e sedata. Le sacche sono arrivate all'aeroporto di Punta Raisi e sono state prelevate dal personale del 118 all'ospedale Cervello, dove la donna, originaria del Bangladesh ma residente a Palermo, è ricoverata.

Era tornata da Londra facendo scalo a Roma. Tutti i passeggeri che hanno viaggiato con la donna sono stati avvisati dall'Alitalia e dai sanitari dell'Asp di Palermo. Così pure sono state individuate le persone che sono venute a contatto con la gestante. A tutti è stato eseguito il tampone.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 19:25:24 | 91.208.130.85