UCRAINAPutin risponde con le bombe all'esplosione sul ponte in Crimea, Kiev sotto attacco

10.10.22 - 14:39
La capitale ucraina si è svegliata con le sirene antiaerea. L'esperto di politica russa Alexander Dubovy analizza la risposta del Cremlino.
Reuters
Putin risponde con le bombe all'esplosione sul ponte in Crimea, Kiev sotto attacco
La capitale ucraina si è svegliata con le sirene antiaerea. L'esperto di politica russa Alexander Dubovy analizza la risposta del Cremlino.

KIEV - Le sirene anti bombardamento sono tornate a suonare nel centro di Kiev. Questa mattina i cittadini della capitale si sono risvegliati sotto attacco russo. In precedenza, il vice capo del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, aveva giurato vendetta dopo la distruzione del ponte in Crimea di sabato. L'esperto di politica russa e di sicurezza interazionale Alexander Dubovy, interpellato da 20Minuten, ha cercato di fare chiarezza sul significato degli ultimi eventi bellici in Ucraina.

L'attacco al cuore dell'Ucraina di sta mattina è da interpretare come una rappresaglia russa alla distruzione del ponte in Crimea?
«La risposta immediata è sì. Vladimir Putin ha dichiarato ieri sera che l'esplosione al ponte è stato un attacco alle infrastrutture russe. Il contrattacco di Mosca però non è paragonabile. È un terribile crimine di guerra».

Gli integralisti stanno facendo pressione su Putin perché si vendichi così violentemente?
«Putin è certamente sottoposto a crescenti pressioni da parte degli integralisti russi. Tuttavia, Putin ha permesso che gli innumerevoli crimini di guerra degli ultimi mesi venissero commessi senza alcuna pressione di questo tipo».

Per quanto tempo continuerà l'attacco russo?
«Dobbiamo presumere che gli attacchi alle infrastrutture civili dell'Ucraina continueranno. La Russia ora potrà essere fermata solo da se stessa. Ovvero, quando l'esercito russo non avrà più missili e attrezzature militari disponibili».

Che significato ha l'attacco a Kiev nell'evoluzione della guerra?
«Nell'immediato non ha un grande significato, se non quello di causare varie vittime innocenti. A medio termine la questione è diversa. Putin sta cercando di fare pressione sulla leadership ucraina con questi attacchi crudeli per poi imporre una pace dittatoriale. Putin non è interessato a negoziati onesti».

L'Occidente dovrebbe ora dichiararsi disposto a negoziare?
«No, l'Occidente non dovrebbe lasciarsi imbrigliare dalla politica bellica russo. Il comportamento aggressivo della Russia non offre alcuna base per i negoziati di pace. L'Occidente deve continuare a sostenere l'Ucraina condannando i crimini di guerra della Russia».

COMMENTI
 
coluicheguarda 3 mesi fa su tio
Sarà una piacevole visione quando come Saddam verrà impiccato. 😅😂😊😊😂😂😊😊😂😊😊😊
Moga 3 mesi fa su tio
Quando bombardano gli USA si chiama esportazione di democrazia
Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Filoputiniani fatti con lo stampino, sempre la stessa solfa, trita e ritrita
Princi 3 mesi fa su tio
secondo me i due pagliacci si telefonano tutte le sere e si commentano tra di loro , su chi ha fatto meglio e cosa fare il giorno dopo !!!
centauro 3 mesi fa su tio
Forse i pagliacci sono 3, sembra che anche tu partecipi per via telefonica.....
Princi 3 mesi fa su tio
certo facciamo 4 cosi partecipi anche tu
centauro 3 mesi fa su tio
Dialogo solo con soggetti acculturati, non è il caso
Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Come ancora dopo 8 mesi di guerra si possa mettere sullo stesso piano Zelensky (che si difende) con Putin (che aggredisce).. beh si può solo essere ignoranti o filoputiniani
seo56 3 mesi fa su tio
Chiudere tutte le ambasciate russe in Occidente e chiudere le ambasciate occidentali in Russia. Non si può trattare con uno stato terroristico!!
ReoZH 3 mesi fa su tio
Dovrebbero chiedere a noi se sostenere l'Ucraina con le armi . Penso un buon 80% direbbe un secco NO!!!!! Si vota per stupidaggini, ma nessuno ci chiede se noi vogliamo partecipare a questa guerra, e purtroppo partecipiamo!!!!
seo56 3 mesi fa su tio
No comment!!! Putiniano???
centauro 3 mesi fa su tio
Un paese con meno di 8 milioni di abitanti non se lo cag..... per nulla.
RV50 3 mesi fa su tio
centauro ai pienamente ragione chi se la cag.... una nazione di 8 milioni di abitanti ; allora dammi una risposta del perché noi veniamo buoni per accoglierli e pagare con i contributi dei cittadini il loro arrivo come rifugiati S ... perché non se ne fanno in quei paesi che forniscono loro armi a richiedere di vivere come rifugiati
centauro 3 mesi fa su tio
Ai pienamente ragione..... sorvoliamo che è meglio. Distinguo tra fornitura di armamenti e accoglienza di rifugiati.
ReoZH 3 mesi fa su tio
Finché i popoli europei non scendono in piazza non cambierà nulla , anzi cambierà in peggio . Perciò dobbiamo smettere di sostenere ogni tipo di azione bellica!!!!!!
seo56 3 mesi fa su tio
Ragionamento codardo!!
centauro 3 mesi fa su tio
Così facendo l Unione Sovietica si rimpossessa dell'Ucraina, contento?
ReoZH 3 mesi fa su tio
Finché ci sarà Zelensky e gente come lui non finirà! Continuano a ripetere che occidente deve continuare a fare la guerra e mandare armi . Di che pace pariamo? La guerra finirebbe subito se non ci fossero Zelensky e simili a lui! Pur di rimanere al potere è pronto a sacrificare tutti gli ucraini . Ma il problema sta che vuole anche noi sullo stesso piatto . Noi eravamo amici sia della Russia che Ucraina ! Basta con la GUERRA !!!!!!!!
seo56 3 mesi fa su tio
Hai finito con questa becera propaganda russa??
centauro 3 mesi fa su tio
Ma finiscila di scrivere cretinate, putiniano fallito!!!
Mattiatr 3 mesi fa su tio
A me non piace avere amici che tirano sberle agli altri, visto che la Russia ha invaso una nazione straniera, l'ha bombardata, distrutto scuole, parchi giochi, stazioni, ... in pieno giorno una persona sana di mente non vorrebbe averla come amica. Si potrebbe tranquillamente tornare a dei rapporti pre guerra se il governo venisse rimosso, però a contrario degli Stati Uniti i criminali vengono rieletti per decenni (cosa che a quanto pare sfugge a Moga), quindi fintanto ché non restituirà il territorio con un compenso per la distruzione e la morte che hanno causato la pace non è un opzione. I russi hanno iniziato questa guerra, meritano una sconfitta il più sonora possibile, altrimenti fra 5, 10, 20 anni lo rifaranno, oppure altri nel mondo li copieranno.¶ Un pacifista è colui che nutre il coccodrillo nella speranza di esser l'ultimo. Winston Churchill, lo disse quando una nazione cominciò una guerra invadendo stati esteri, indovina di quando parlo.
marco17 3 mesi fa su tio
Zelensky non è meglio di Putin: è anche lui un nazionalista invasato, animato da odio e disprezzo per i suoi nemici.
sergejville 3 mesi fa su tio
Zelensky fino a prova contraria non è mai uscito dai propri confini e l'Ucraina non ha mai attaccato nessuno, se non per difendere la propria terra ed i propri confini (ben chiari e sovrani). Il Presidente ucraino mai è stato un "nazionalista invasato", anzi dalla sua nomina è stato piuttosto criticato in patria per essere troppo buono contro l'invasore. Da fine febbraio invece il Presidente ha cambiato registro, visto che il suo paese è stato attaccato su larga scala, e si è dimostrato presente e soprattutto vicinissimo al suo popolo. Non a caso la sua stima è decuplicata (in patria e non). Del resto è (ora) logico odiare chi ti sta aggredendo e invadendo.
seo56 3 mesi fa su tio
Beata ignoranza!!!
centauro 3 mesi fa su tio
Che bello se invadessero la Svizzera e il governo si arrendesse al nemico, saresti felice vero?
pag 3 mesi fa su tio
a tutti quelli che difendono Putin e criticano Zelensky vorrei far presente che forse quando la RUSSIA HA INVASO SENZA MOTIVI L'UKRAINA NAZIONE SOVRANA INDIPENDENTE E DEMOCRATICA forse eravate in bagno a fare la cacca.
Frontaliereoriginal 3 mesi fa su tio
Marco non sei quello intelligente della famiglia vero? No riesci a cedere le tue credenziali a qualcuno che abbia almeno l'attestato delle scuole medie?
Princi 3 mesi fa su tio
speriamo inizino dal tuo paese d'origine
Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Questi russi (governo) sono vigliacchi e terroristi!
Renaxferreira 3 mesi fa su tio
Si chiaro, sempre e solo colpa dei russi, che gente ipocrita...gli Ucraini ed i suoi alleati cosa sono??? Comunque Tio per me siete veramente di basso livello, ho date l'opzione di commentare ad ogni singolo articolo o a nessuno!!
sergejville 3 mesi fa su tio
Concordo. La loro invasione è soprattutto incentrata sul colpire i civili, soprattutto nelle fasi in cui perdono terreno sui campi di battaglia. .
Ahimè 3 mesi fa su tio
Se Putin è un terrorista allora bisogna anche comprendere che Zelensky è un burattino, fino a poco tempo fa un attore comico, messo lì per fare ciò che gli viene ordinato dall'America. I grandi politici europei stanno facendo il gioco dell'America. Chi ha fatto esplodere i gasdotti? Perché non si dice la verità e non solo quello che fa comodo a qualcuno?! Sembra che la pace non interessi a nessuno di coloro che potrebbero fare qualcosa. E alla fine continua a morire gente innocente...
seo56 3 mesi fa su tio
Altro propagandista russo!! 👏🏻👏🏻
centauro 3 mesi fa su tio
Livello culturale di una bottiglia di plastica!
seo56 3 mesi fa su tio
Esattamente! Putin oltre essere un criminale di guerra é pure un codardo! Auspico in un intervento NATO!!
sergejville 3 mesi fa su tio
Chi invade e bombarda e vuol rubare territori altrui? Non certo gli ucraini, che da casa loro non si sono mai mossi. Quindi diamo il giusto peso alle cose e informati sui veri motivi dell'aggressione da parte del Cremlino. Fuori i russi dal territorio ucraino!
Batt87 3 mesi fa su tio
Come i bambini. Se uno fa una cosa più che sbagliato allora devi dire che anche loro in passato ne hanno fatte
seo56 3 mesi fa su tio
Lggere la sua becera propaganda russa é da 🤐
centauro 3 mesi fa su tio
Già uno che scrive ho invece di o la dice lunga sul livello culturale.... nella tua non cultura si evince che ancora non hai capito che i russi hanno indiscriminatamente invaso uno stato sovrano!
cle72 3 mesi fa su tio
Spiega tu la verità e I motivi, sono proprio curioso. Io ho la mia teoria che ho già espresso più volte. Attendo tue.
NOTIZIE PIÙ LETTE