Immobili
Veicoli

AUSTRALIARiesumato il corpo dell'uomo di Somerton, in uno dei più grandi misteri di sempre

19.05.21 - 16:37
Le autorità australiane sperano che la tecnologia del DNA possa fare nuova luce sull'enigma
keystone-sda.ch / STR (MARK BRAKE)
Riesumato il corpo dell'uomo di Somerton, in uno dei più grandi misteri di sempre
Le autorità australiane sperano che la tecnologia del DNA possa fare nuova luce sull'enigma

ADELAIDE - Le autorità australiane hanno deciso di riesumare il corpo dell'uomo di Somerton, in un tentativo di utilizzare la tecnologia del DNA per risolvere uno dei casi di cronaca più misteriosi del paese, se non del mondo.

Lo riporta la Bbc, che conferma che l'identità e la causa della morte dell'uomo sono tuttora sconosciute.

Le indagini sono partite nel lontano 1948, quando un uomo è stato trovato morto, in giacca e cravatta, sulla spiaggia di Somerton, vicino ad Adelaide. Vista l'assenza di documenti o indizi sulla sua identità, l'uomo non è mai stato identificato.

Tuttavia, un certo numero di oggetti trovati sul corpo hanno fatto partire innumerevoli speculazioni. Tra questi, una valigia, gli abiti con le etichette rimosse, delle scritte che potrebbero essere un codice e un pezzo di carta con la scritta «Tamam Shud», parte di una poesia in lingua persiana.

Il caso ha allora attirato l'interesse internazionale, portando un sacco di curiosi ad investigare su ogni possibile indizio. «È più di 70 anni che la gente specula su chi fosse quest'uomo e su come sia morto», ha detto il procuratore generale dell'Australia del Sud Vickie Chapman, che ha chiarito che la riesumazione del corpo ha seguito «un intenso interesse pubblico».

 La dottoressa Anne Coxon, parte del team di Forensic Science South Australia, ha detto all'emittente che i test di questo tipo sono molto complessi, ma che gli investigatori useranno «ogni metodo a disposizione per cercare di portare a termine questo mistero».

«È una storia che ha scatenato la curiosità e l'immaginazione di migliaia di persone in tutto il Paese e in tutto il mondo» ha concluso Chapman, «finalmente potremmo avere alcune risposte».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO