Archivio Keystone
GERMANIA
01.01.2021 - 15:500

Un nuovo impianto per produrre il vaccino

La BioNTech intende attivarlo prima del previsto: potrà sfornare altre 250 milioni di dosi nel primo semestre 2021

FRANCOFORTE SUL MENO - La BioNTech punta a rendere operativo un nuovo impianto di produzione del vaccino anti-Covid nella città tedesca di Marburg a febbraio, «molto prima del previsto», che dovrebbe essere in grado di sfornare altre 250 milioni di dosi nella prima metà del 2021. Lo ha reso noto il capo dell'azienda farmaceutica Ugur Sahin in un'intervista allo Spiegel.

Finora la BioNTech ha stretto accordi con cinque case farmaceutiche in Europa per aumentare la produzione e sono in corso trattative con altre aziende specializzate. «Entro la fine di gennaio dovremmo avere chiarezza su cosa e quanto ancora possiamo produrre», ha aggiunto Sahin.

BioNTech e Pfizer inizialmente avevano programmato di fornire 1,3 miliardi di dosi in tutto il mondo quest'anno, sufficienti per immunizzare 650 milioni di persone.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 08:37:47 | 91.208.130.85