Depositphotos (IgorVetushko)
Il governo francese sta valutando lo slittamento di una settimana del Black Friday.
FRANCIA
19.11.2020 - 16:000

Black Friday spostato di una settimana? Un'idea che ai commercianti francesi non piace poi molto

Domani incontro tra il governo e le associazioni di categoria, che presentano una contro-proposta

PARIGI - Non piace granché alle associazioni del commercio francese lo spostamento di una settimana del Black Friday, proposta dal ministro dell'Economia francese Bruno Le Maire.

Il Black Friday, la giornata di vendite promozionali che cade tradizionalmente all'indomani del Giorno del ringraziamento negli Stati Uniti e che, negli anni, si è diffusa in tutto il mondo, Europa compresa. Quest'anno la ricorrenza cade venerdì 27 novembre.

«Irragionevole» - Il Movimento delle imprese francesi considera l'ipotesi «irragionevole», principalmente per una questione di tempistiche: «Tutto è immaginabile, ma non otto giorni prima». Un incontro tra il governo e i rappresentanti della grande distribuzione è previsto per domani. Questi ultimi si presenteranno, spiega Bfmtv, con una contro-proposta: aprire anche i piccoli negozi che al momento sono chiusi a causa delle normative anti-contagio.

Le ragioni del governo - L'Esecutivo francese ha deciso di proporre lo slittamento per ragioni sanitarie ed economiche. Da una parte c'è il timore - manifestato dalla ministra del Lavoro Elisabeth Borne - che i francesi si riversino nei negozi aperti, con rischio di assembramenti e di riattivare la diffusione del contagio del coronavirus in un contesto che resta fortemente critico.

Dall'altra si prende in considerazione il vantaggio che i supermercati e le grandi catene avrebbero, con il loro essere aperti, rispetto ai piccoli commercianti che si trovano ad avere le serrande abbassate a causa delle misure anti-Covid. Proprio in quest'ottica arriva la proposta delle associazioni dei commercianti.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 11:48:00 | 91.208.130.89