keystone
Migranti al porto di Calais, nel 2015
REGNO UNITO/FRANCIA
08.08.2020 - 12:550

Londra vuole bloccare la Manica

Rendere la tratta «impraticabile» è l'obiettivo del governo Johnson

CALAIS - Il governo britannico ha chiesto alla Francia di aumentare i controlli sul canale della Manica nel tentativo di contenere le partenze di migranti illegali, riprese in questi giorni di bel tempo e mare calmo.

In un'intervista a Sky news il sottosegretario per la scuola Nick Gibbs ha annunciato che Downing Street ha intenzione di rendere la tratta «impraticabile».

«Stiamo discutendo con i ministri francesi su come impedire che i migranti lascino la Francia in primo luogo. E poi su come rispedire indietro i barconi una volta che hanno preso il mare. La Francia è un Paese sicuro quindi chi cerca asilo dovrebbe provare a trovarlo lì», ha dichiarato Gibbs. La prossima settimana è in programma un incontro tra il sottosegretario all'Immigrazione Chris Philp e i suoi omologhi francesi sulla possibilità di chiudere la tratta Calais-Regno Unito.

Nelle ultime 24 ore sono stati intercettati nel Canale due gommoni con 12 e 19 persone a bordo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 18:44:16 | 91.208.130.85