Immobili
Veicoli
L'atteso debutto ad Ascona della ragazza d'oro del pianoforte

ASCONAL'atteso debutto ad Ascona della ragazza d'oro del pianoforte

28.09.22 - 11:30
Questa sera l'atteso debutto di Beatrice Rana alle Settimane Musicali
SIMON FOWLER
L'atteso debutto ad Ascona della ragazza d'oro del pianoforte
Questa sera l'atteso debutto di Beatrice Rana alle Settimane Musicali

ASCONA - Tra i debutti di questa edizione delle Settimane Musicali di Ascona, quello di questa sera è certamente il più atteso. Parliamo della pianista Beatrice Rana, che alle 19.30 terrà un concerto nella chiesa del Collegio Papio di Ascona con un programma che prevede pagine di Skrjabin, Chopin e Beethoven.

Rigore e disciplina nel far rivivere i classici, insieme a una sgargiante imprevedibilità tutta mediterranea, fanno della musicista classe 1993 una vera star. È stata a suo tempo l’enfant-prodige del pianoforte, la ragazza d’oro salentina che con un’energia prodigiosa ha conquistato medaglie e premi concorsi fra i più quotati, quindi il talento inserito dal New York Times fra i big riconosciuti dell’attuale arcipelago classico.

Rana ha lasciato il segno in tutto il mondo con la sua impressionante maturità e la sua profonda personalità musicale. Da Berlino a New York, l’artista tiene recital nelle più illustri sale da concerto del mondo e lavora con direttori d'orchestra e formazioni sinfoniche di punta, in Europa, America e Asia. In passato è stata paragonata a Martha Argerich.

Il programma di questa sera si preannuncia irresistibile: in apertura una scelta di quattro preludi e due studi scritti dal compositore russo Aleksandr Skrjabin, a seguire i dolenti e famosissimi accordi della «Marche funèbre» di Chopin e come epilogo la profetica e debordante (ben 44 pagine di partitura!) Sonata «Hammerklavier» di Beethoven. La serata si svolge col sostegno di Raiffeisen.

Prevendita online e offline in corso. Prenotazioni last minute: Tel 091 759 76 65.

NOTIZIE PIÙ LETTE