MONTE CARASSO
09.06.2015 - 11:130
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Ritorna l’Open Air Monte Carasso

Parteciperanno diversi artisti ticinesi e internazionali.

MONTE CARASSO – Metà giugno non significa soltanto l’avvicinarsi delle vacanze scolastiche per migliaia di studenti ticinesi, ma rappresenta anche l’occasione per ritrovare l’Open Air Monte Carasso, un evento da non perdere, a cui parteciperanno diversi artisti ticinesi e internazionali.

Aprono le danze, venerdì 12 giugno, con la loro energia, gli Sgaffy, cover band punk-rock. La serata proseguirà poi dalle 23 con il gruppo reggae Radici nel cemento, dalla vicina Italia. Questa band ha alle spalle un numero impressionante di concerti, tenuti in tutta Europa, oltre ad una serie di collaborazioni con nomi storici della scena reggae giamaicana e italiana. In chiusura, fino alle 2, il gruppo ticinese Mr. Phil. Sabato 13 giugno, invece, si potrà assistere ad altre grandi prestazioni musicali: la serata si aprirà infatti alle 21:30 con la spensieratezza e l’allegria di Charlie Roe & The Washing Machines, le cui canzoni risuonano spesso nelle radio ticinesi e svizzere. Alle 23 sarà invece il turno di una vecchia conoscenza: William White, con un genere che varia dal soul, al funk, al reggae. La ventiduesima edizione dell’Open Air Monte Carasso si chiuderà, infine, con i The Guinnass, gruppo classic rock del Mendrisiotto, che presenterà il nuovo disco Stereophonic. Durante tutta la manifestazione saranno a disposizione del pubblico delle buvette e una griglia, operativa dalle 19 alle 3. A 400 metri di distanza, inoltre, vi sarà un grande posteggio. Ulteriori informazioni sul sito internet www.openairmontecarasso.ch.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 15:30:29 | 91.208.130.85