Immobili
Veicoli

CANTONEIl cinema del Pardo se ne va per il Locarnese (e Valli)

30.05.22 - 14:30
Parte dal Lido di Locarno questo venerdì la rassegna di cinema open air (e gratis) per celebrare il 75 anni del Festival
Imago
Il cinema del Pardo se ne va per il Locarnese (e Valli)
Parte dal Lido di Locarno questo venerdì la rassegna di cinema open air (e gratis) per celebrare il 75 anni del Festival

LOCARNO - Parte questo 3 giugno, al Lido di Locarno, la rassegna di cinema itinerante per celebrare i 75 anni del Locarno Film Festival.

"Festeggiamo 75 anni di Locarno Film Festival", questo è il nome della rassegna, toccherà diverse le tappe nei Comuni del Locarnese e Valli, tutte gratuite, con pellicole-culto della storia del cinema (e pure della storia del Pardo).

L'inaugurazione di venerdì al Lido sarà con “Little Miss Sunshine” (2006). Seguiranno a giugno il 10 a Minusio “Europa '51” (1952) di Rossellini, il 17 a Sonogno “American Graffiti” (1973), il 25 a Tenero “I Basilischi” (1963) di Lina Wertmüller. 

Per luglio invece il primo a Cevio ci sarà “Il legionario“ (2021), l'8 a Losone “Das Leben der Anderen” (2006), il 16 a Russo “I Soliti ignoti” di Monicelli e il 22 a Vira-Gambarogno “Magnificent Obsession” di Douglas Sirk. Il 27 e il 28 luglio si chiude ad Ascona, sul lungolago, con una proiezione per i più piccoli “Nachtwald”.

L’iniziativa è organizzata e finanziata dai Comuni del Locarnese e Valli con il sostegno del Locarno Film Festival ed è resa possibile grazie alla stretta collaborazione con gli Amici del Cinema del Gambarogno, il Cinematografo Ambulante, il PalaCinema di Locarno e Radio Ticino e grazie alla preziosa sponsorizzazione da parte di enjoyARENA SA e della Fondazione Cultura nel Locarnese.

LocarnoFilmFestival

 

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE AGENDA