deposit
CANTONE
22.09.2021 - 17:250

Morti sul lavoro: «Assicurare almeno che sia fatta giustizia!»

Una mozione interpartitica chiede un intervento contro le "morti bianche".

BELLINZONA - Morti “bianche”, così vengono definiti i decessi sul lavoro. Ora, sul tema, il mondo politico chiede un intervento. «Se tutte le regole e i protocolli di sicurezza fossero sempre applicati, la maggior parte di queste morti sarebbero evitate», si legge in una mozione interpartitica firmata da Fabrizio Sirica (PS) e sottoscritta da Marco Noi (I Verdi) e Fabio Käppeli (PLR).

«Se da un lato occorre rafforzare la prevenzione, i controlli e dare la possibilità ai lavoratori di poter fermare i lavori senza temere per il proprio posto di lavoro - viene sottolineato -, in questo atto parlamentare ci si concentra su ciò che avviene dopo l’incidente, al momento di rilevare sul luogo cosa è avvenuto in maniera il più professionale, precisa e puntuale possibile».

Al Consiglio di Stato viene chiesto di attivarsi affinché la Polizia cantonale «formi adeguatamente un effettivo di agenti sufficiente per intervenire in ogni regione e in qualsiasi momento nell’ambito di inchieste relative ad incidenti sul lavoro, sin dai primi istanti».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 08:58:49 | 91.208.130.85