deposit
MENDRISIO
01.03.2021 - 10:140
Aggiornamento : 10:32

«Mendrisio non è abbastanza video-sorvegliata»

Il PPD interroga il Municipio, sollecitando nuove telecamere

MENDRISIO - La città di Mendrisio è videosorvegliata solo in parte. Fuori dal Borgo, le telecamere scarseggiano o mancano del tutto. In un'interrogazione odierna, il PPD chiede al Municipio di potenziare il sistema di controllo. 

Una videosorveglianza all'avanguardia, scrivono sette consiglieri comunali - primo firmatario Alessandro Polo - è «uno strumento indispensabile per la nostra polizia, che al momento fuori dal centro è cieca». 

A un'interrogazione analoga del 2015, l'esecutivo aveva risposto che avrebbe esteso la rete a partire dal 2017. Ma il credito necessario - circa 1,3 milioni di franchi - è stato approvato solo due anni dopo. E a oggi le nuove telecamere non sono ancora arrivate.  

«A cosa è dovuto il ritardo? Esistono dei problemi nell'attuale sistema di videosorveglianza? Quando saranno avviati i lavori di ammodernamento?». Sono le domande che i consiglieri comunali dell'Alleanza per il Centro pongono al Municipio. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 20:53:53 | 91.208.130.89