Il comune leventinese è senza parco giochi da oltre 3 anni.
GIORNICO
01.06.2019 - 09:210

Il parco giochi «è necessario»

Un'interpellanza di Donatello Poggi sollecita l'Esecutivo in merito alla creazione della nuova struttura

GIORNICO - «Un parco giochi in un Comune è necessario» e fornisce  «un servizio molto pratico alle famiglie con bambini piccoli». A sottolinearlo è Donatello Poggi, interpellando il Municipio di Giornico in merito all’assenza «da oltre tre anni» nel comune leventinese di un’area di questo tipo (a causa dell’inizio dei lavori per la costruzione della Casa anziani della Fondazione Elena Celio).

«Non è giustificabile che in un Comune, composto anche da famiglie con bambini piccoli, una situazione del genere si protragga per tutto questo tempo», incalza il consigliere comunale, ricordando le 200 firme in tal senso consegnate lo scorso mese marzo.

«Si è già trovata, come spero, un’area per la creazione del nuovo parco giochi?» chiede Poggi all’Esecutivo, invitandolo inoltre ad indicare le tempistiche previste per mettere a disposizione della popolazione la struttura.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-23 10:39:59 | 91.208.130.87