foto lettore tio.ch/20minuti
LUGANO
18.02.2021 - 08:560
Aggiornamento : 09:31

C'è della schiuma nel Cassarate

I Pompieri di Lugano si sono recati sul posto ma non sono riusciti a trovare la fonte dell'inquinamento

LUGANO - Sono diverse le persone che questa mattina hanno notato una strana schiuma nel Cassarate, presente in più punti. Prontamente allertati, sul posto si sono recati per un sopralluogo i Pompieri di Lugano. I quali hanno risalito il fiume per cercare di capire la fonte dell'inquinamento.

«La schiuma se n'è tuttavia andata piuttosto in fretta e non si è riusciti a capire da dove provenisse», spiegano dall'Ufficio della protezione delle acque e dell'approvvigionamento idrico, da noi contattato. L'ipotesi principale è che la schiuma sia dovuta a del sapone, forse usato per lavare un'auto (benché l'orario e le temperature non siano propriamente propizie all'attività...).

Come detto comunque dopo pochi minuti la schiuma se n'è andata e l'allarme dovrebbe essere rientrato.

foto lettore tio.ch/20minuti
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 19:01:15 | 91.208.130.89