Massimiliano Rossetto/Jean-Vincent Simonet
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
BELLINZONA
40 min
I Früsa Takia perdono il carro sulla via San Gottardo
Dopo avere partecipato al corteo, l’incidente di ritorno a Biasca
LUGANO
1 ora
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
LUGANO
2 ore
Emergenza coronavirus, interpellanza anche alla Città
Il PLR chiede al Municipio se ha previsto delle misure per informare la popolazione e gestire eventuali casi di contagio
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
4 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
5 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
5 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
LUGANO
6 ore
L'Arcobaleno splenderà anche sul bike sharing?
Il gruppo PPD e GG in Consiglio comunale propone di integrare il servizio nell'abbonamento per i mezzi pubblici
CHIASSO
7 ore
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
CANTONE
7 ore
Coronavirus: «Servono informazioni chiare e puntuali»
Il gruppo parlamentare socialista ha interpellato il Governo ticinese sulla gestione di un eventuale focolaio in Ticino
CANTONE
8 ore
«Rassicurazioni poco credibili. Saremo pronti quando arriverà?»
Tiziano Galeazzi interpella nuovamente il Consiglio di Stato sul coronavirus. 19 domande a tutti i Dipartimenti
MENDRISIO
10 ore
Sono due gli infermieri dell'Obv sotto inchiesta
Oltre all'uomo accusato dell'omicidio di 17 pazienti malati terminali è indagata un'infermiera per tentate lesioni gravi
VIDEO
TORRICELLA-TAVERNE
19 ore
Treno diretto al Rabadan fermo in stazione
In (almeno) un vagone è partito l’allarme antincendio. Forse si tratta di «una bravata»
CANTONE/SVIZZERA
10.06.2019 - 10:250
Aggiornamento : 11:41

Nuovo riconoscimento per Rafael Kouto

Lo stilista ticinese è stato premiato nella categoria Moda e design di tessuti in occasione dei Premi svizzeri di design 2019

BERNA - L'Ufficio federale della cultura (UFC) ha assegnato i Premi svizzeri d'arte e quelli di design del 2019, di valore di 25 000 franchi ciascuno. Fra i vincitori, nel settore moda e design di tessuti, anche Rafael Kouto, che aveva ricevuto il riconoscimento anche lo scorso anno. Classe 1990, cresciuto a Losone, ora di base a Zurigo, lo stilista porta la filosofia dell’upcycling nel settore dell’abbigliamento, abbracciando il concetto di sostenibilità.

Gli undici Premi svizzeri d'arte verranno consegnati oggi a Basilea, nel tardo pomeriggio, alla presenza del consigliere federale Alain Berset. In questa occasione sarà reso omaggio anche ai vincitori, già annunciati lo scorso mese, del Gran Premio svizzero d'arte/Prix Meret Hoppenheim: gli architetti Marcel Meili e Markus Peter, il giornalista e critico d'arte Samuel Schellenberg e l'artista Shirana Shahbazi, indica oggi l'UFC.

La cerimonia di consegna dei diciassette Premi svizzeri di design è invece in programma domani. I lavori dei vincitori del concorso di arte e di design saranno esposti alla mostra Swiss Art Awards, organizzata in concomitanza con Art Basel.

11 Premi svizzeri d’arte 2019 vanno a:  

Architettura

Edelaar Mosayebi Inderbitzin Architekten (fondato nel 2005, vivono e lavorano a Zurigo)  

Arte

Mirkan Deniz (*1990, vive e lavora a Zurigo)

Gabriele Garavaglia (*1981, vive e lavora a Zurigo)

Simone Holliger (*1986, vive e lavora a Ginevra)

Sophie Jung (*1982, vive e lavora a Basilea)

David Knuckey (*1985, vive e lavora a Ginevra)

Aldo Mozzini (*1956, vive e lavora a Zurigo)

Augustin Rebetez (*1986, vive e lavora a Mervelier)

Dorian Sari (*1989, vive e lavora a Basilea e Ginevra)

Hannah Weinberger (*1988, vive e lavora a Basilea)  

Critica/edizione/mostre

Gianmaria Andreetta (*1986, vive e lavora a Ginevra e Amsterdam)  

17 Premi svizzeri di design 2019 vanno a:

Moda e design di tessuti

Ottolinger: Cosima Gadient & Christa Bösch, (*1987, *1986, vivono e lavorano a Basilea/Berlino)

Rafael Kouto (*1990, vive e lavora a Losone/Zurigo)

Sandro Marzo (*1986, vive e lavora a Allschwil)

Design grafico

Ondřej Báchor (*1992, vive e lavora a Losanna)

Sudio Ard: Guillaume Chuard & Daniel Nørregaard (*1986, *1986, vivono e lavorano a Londra/Losanna)

Ann Kern (*1994, vive e lavora a Zurigo)

Sylvan Lanz (*1993, vive e lavora a Basilea/Zurigo)

Pascal Storz & Fabian Bremer (*1980, *1986, vivono e lavorano a Berlino/Lipsia)

Mediazione

Common-Interest: Nina Paim & Corinne Gisel (*1986, *1987, vivono e lavorano a Basilea)

Fotografia

Marc Asekhame (*1992, vive e lavora a Zurigo/Parigi)

Solène Gün (*1996, vive e lavora a Biel/Bienne)

Lukas Hoffmann (*1981, vive e lavora a Berlino)

Prodotti e oggetti

Filipe & Viricel: Micael Filipe & Romain Viricel (*1990, *1987, vivono e lavorano a Losanna/Lione/Londra)

Egli Studio: Yann Mathys & Thibault Dussex (*1989, *1991, vivono e lavorano a Ginevra/Renens)

Dimitri Nassisi (*1996, vive e lavora a Grens)

Julie Richoz (*1990, vive e lavora a Parigi)

Scenografia

Bureau: Daniel Zamarbide (*1972, vive e lavora a Ginevra/Lisbona)

I premi hanno un valore di 25 000 franchi ciascuno.

Commenti
 
Carlo Mina 8 mesi fa su fb
Grande!
Nancy Pons 8 mesi fa su fb
Complimenti Raf 👏🏻👏🏻👏🏻
Hele Nana 8 mesi fa su fb
Complimenti, auguri !
Lu Pa 8 mesi fa su fb
Complimenti!!!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 19:05:37 | 91.208.130.86