Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
14 min
Deviazioni e chiusure per Lugano Bike Emotions
CANTONE
25 min
Al Ticino verrà consegnata una spina d’oro
LUGANO
40 min
Corteo degli autogestiti: «Un pericoloso precedente»
MASSAGNO
57 min
In cammino da 50 anni: progressi e sfide per le donne ticinesi
CANTONE
1 ora
Sfigurate dall'estetista: «Quanti casi in Ticino?»
MENDRISIO
1 ora
Il brutto tempo non ha fermato i Corni delle Alpi
LUGANO
1 ora
«Il Municipio gioca al piccolo ingegnere del traffico»
BELLINZONA
1 ora
Un chicco di riso per un sorriso
RIVA SAN VITALE
2 ore
4'000 golosi allo Street Food Village
LUGANO
2 ore
Banchina sul lungolago: «Un grave caso di malaedilizia?»
LUGANO
2 ore
La scherma paralimpica approda in Ticino
POSCHIAVO (GR)
3 ore
Previsti disagi per il "Bernina Gran Turismo"
BELLINZONA
3 ore
Vittima di un infarto a 21 anni: «Però oggi sorrido alla vita»
CANTONE
4 ore
Conti, legittima difesa e volti coperti: torna in aula il Gran Consiglio
BELLINZONA
4 ore
AET e AEM siglano un accordo di collaborazione
RIAZZINO
05.12.2017 - 10:230
Aggiornamento : 10:43

Il Vanilla verso la chiusura: «Qualcosa nel mondo della notte non funziona più»

La famiglia Fuchs proprietaria dello stabile ha deciso di dire basta: «L'ultima serata è programmata per il 6 gennaio. Poi potremmo riaprire per poco dopo Carnevale. Vogliamo cambiare registro»

RIAZZINO - Nelle ultime settimane la Discoteca Vanilla è stata teatro, suo malgrado, di vari eventi di cronaca poco edificanti. Il 29 ottobre un ragazzo di 18 anni era stato accoltellato da un 26enne dopo una rissa scoppiata nel locale. Sabato scorso, invece, alcuni minorenni sono stati derubati dopo che qualcuno aveva diffuso dello spray al pepe in discoteca. Se questo non bastasse un 24enne del Locarnese - come anticipato ieri da Tio.ch / 20 minuti - sempre sabato è riuscito a far entrare nel locale tre coltelli in barba ai controlli di sicurezza.

Questi ultimi eventi sono stati l'ultima goccia per Alessandro Fuchs - facente parte della famiglia proprietaria del Vanilla e del Gruppo Enjoy - che sulle pagine de "La Regione" annuncia la prossima chiusura del locale. «L’ultima serata di questa annata è programmata per il 6 gennaio», confida aggiungendo poi che la discoteca potrebbe anche riaprire dopo Carnevale ma «l'intenzione è quella di cambiare registro».

Un cambio di registro che si rende necessario da un cambiamento radicale della società visto quello che è successo nell'ultimo mese. «Sabato ero personalmente presente. Ho assistito ai controlli. Eppure è successo quello che è successo», si confida Fuchs. «Questo significa che qualcosa nel “mondo della notte” non funziona più. E noi siamo stanchi di stare a quelle condizioni».

La famiglia Fuchs rimarrà comunque proprietaria dello stabile, che è situato in zona strategica e sarà ricollocato e destinato ad altre attività commerciali. «Vi sono già delle idee e anche diversi gruppi disposti ad entrare in affitto», conclude Alessandro Fuchs.

1 anno fa Intervento della polizia al Vanilla: derubate tre persone, due sono minorenni
1 anno fa Spray al pepe in discoteca, panico al Vanilla. Ecco il video
1 anno fa Rissa e accoltellamento alla discoteca Vanilla
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 11:14:40 | 91.208.130.86