Rescue Media
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
17 min
Radar a Camorino: «Nessuna distanza minima dal cartello?»
MASSAGNO
36 min
Sberle e denunce tra mamme al parchetto
MENDRISIO
43 min
Una serata per aspiranti soccorritori volontari
CANTONE
1 ora
Ferrovia Ticino-Malpensa: un treno su dieci è in ritardo
CANTONE
8 ore
Frate cappuccino alla sbarra a dicembre
CANTONE
10 ore
Gobbi sul radar di Camorino: «Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile»
CANTONE
11 ore
Swiss sui voli cancellati: «Siamo in stretto contatto con Adria Airways»
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Lavoratori distaccati: «No a maggiori diritti verso gli appaltatori»
CANTONE
11 ore
Casse malati, l’Ordine dei medici sta con Raffaele De Rosa
BIASCA
13 ore
Licenziato dall'Ocst: «Sono distrutto»
CANTONE
13 ore
Prevenzione o radar trappola? A Camorino è strage di multe
CANTONE
14 ore
Martina Hirayama ricevuta da Manuele Bertoli
CANTONE
15 ore
Consuntivo 2018, c'è l'ok del Gran Consiglio
CANTONE
15 ore
Troppi voli cancellati: «Non si può andare avanti così!»
CANTONE
15 ore
Pau-Lessi: «Mai coperto nessuno». E chiede di essere sentito dal Gran Consiglio
GORDOLA
23.04.2017 - 21:460
Aggiornamento : 24.04.2017 - 16:46

È morto l'uomo picchiato fuori dalla discoteca

Il 44enne del Mendrisiotto non ce l'ha fatta. L'accusa per il giovane che lo ha aggredito è di omicidio intenzionale

2 anni fa Pestaggio fuori dalla discoteca, sempre grave il 44enne
2 anni fa Pestaggio fuori dalla discoteca, 44enne in pericolo di morte

GORDOLA. Non ce l'ha fatta. È deceduto oggi all'ospedale Civico di Lugano il 44enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto, vittima di un'aggressione venerdì sera all'ingresso della discoteca La Rotonda a Gordola. In manette è finito un 21enne svizzero domicilato a Biasca che, con una mossa di arti marziali, aveva aggredito l'uomo per motivi ancora da chiarire. 

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono ora di omicidio intenzionale in subordine omicidio colposo. Il Giudice dei provvedimenti coercitivi in serata ne ha confermato l'arresto. L 'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Arturo Garzoni. Al momento non saranno rilasciate ulteriori informazioni sull'indagine.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 07:11:28 | 91.208.130.85