COLLINA D'ORO
29.05.2013 - 07:480
Aggiornamento : 22.11.2014 - 12:01

"Il giardino di Hermann Hesse non ha più un valore culturale"

Il Comune di Collina d'Oro risponde alla petizione:l’area non sarà acquistata

COLLINA D'ORO. L’acquisto del giardino di Hermann Hesse a Montagnola, che ha rischiato di essere vittima di un progetto residenziale nel frattempo sospeso, non è nelle intenzioni del Comune di Collina d’Oro, che ha altre priorità. È questo, in sostanza, il contenuto della recente risposta del Municipio alla petizione “Salviamo il parco di Hermann Hesse”. Una petizione, promossa nell’aprile 2012 da un comitato spontaneo di cittadini, che in pochi mesi aveva raccolto 3184 firme, sia in Ticino sia in Svizzera e all’estero.

La risposta dell’Esecutivo comunale si basa principalmente sul parere dell’Ufficio cantonale dei beni culturali. Secondo quest’ultimo, nel corso degli anni la Casa Rossa in cui Hesse visse dal 1931 al 1962 e il sottostante giardino hanno subito diverse trasformazioni, andando a perdere il loro carattere originale. I due oggetti non meriterebbero pertanto di essere protetti.
Si tratta pure di una questione di costi. La spesa per l’acquisizione del solo giardino (l’immobile non è espropriabile essendo un’abitazione primaria) si aggirerebbe infatti sui cinque milioni di franchi. Un investimento che, si legge nella risposta, il Comune non può sostenere.

I promotori della petizione stanno ora valutando la risposta dell’Esecutivo comunale. Non è quindi ancora detta l’ultima parola.
 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 23:22:24 | 91.208.130.85