CANTONE
30.09.2012 - 12:120
Aggiornamento : 19.11.2014 - 14:25

"Aiutiamo i cavalli del Bisbino a superare l'inverno"

L'appello dell'associazione

MENDRISIO - I ventiquattro cavalli del Bisbino che costituiscono una ricchezza naturalistica e ambientale unica per le montagne ticinesi hanno passato felicemente la primavera e l’estate sui pascoli alti del Generoso, tra Orimento, il Baraghetto, gli alpi di Pesciò e Squadrina e il Monte Crocione. Se il tempo lo consentirà rimarranno ancora lassù fino ai primi di novembre, ma poi, con la tradizionale transumanza scenderanno al Pian delle Noci di Lanzo d’Intelvi, nel loro grande recinto invernale.

Lì occorreranno fieno, cure sanitarie e strutture adeguate. Si dovrà provvedere a migliorare le mangiatoie e i percorsi di accesso. I ripari costruiti l’anno scorso, ancora provvisori, dovranno essere migliorati. La recinzione anch’essa riparata, la zona a bosco ripulita. L’abbondante letame dev’essere regolarmente allontanato. Vi sono infine le spese assicurative e l’affitto dell’alpeggio.
Finora i Bisbini  hanno goduto della generosa solidarietà da parte della popolazione. Alcuni comuni e enti hanno già assicurato il loro appoggio finanziario. Ma il contributo più largo possibile da parte della popolazione è essenziale per il mantenimento in natura di questo branco di cavalli salvati da una brutta fine nell’ormai lontano 2009. LAssociazione Cavalli del Bisbino invita chiunque volesse a dare il proprio contributo da versare sul ccp 65-262456-4 – Associazione Cavalli del Bisbino – 6850 - Mendrisio
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 07:54:58 | 91.208.130.85