Cerca e trova immobili

MASSAGNOMassagno incontra i suoi diciottenni

29.11.23 - 11:32
Sabato 25 novembre il Municipio ha salutato i neo-maggiorenni al Salone Cosmo.
Comune di Massagno
Fonte Comune di Massagno
Massagno incontra i suoi diciottenni
Sabato 25 novembre il Municipio ha salutato i neo-maggiorenni al Salone Cosmo.

MASSAGNO - Il Municipio di Massagno ha incontrato - lo scorso sabato (25 novembre) - i propri diciottenni presso il Salone Cosmo. A dare il saluto di benvenuto ai ragazzi presenti è stato il Capodicastero tematiche giovanili Rosario Talarico, il quale ha ricordato il significato della maggiore età, dell’acquisizione dei diritti civili e politici e l’importanza di diventare a pieno titolo cittadini, acquisendo il diritto di votare e di essere eletti, incitando i ragazzi a «rendersi parte attiva della comunità» perché «senza partecipazione non c’è democrazia».

«Indignatevi» - «Oggi le incertezze sono aumentate anche in un paese benestante come il nostro», ha ricordato Talarico che oltre a essere municipale è pure docente di Storia al Liceo. «Le guerre, la pandemia, le difficoltà economiche hanno purtroppo delle conseguenze su larga scala. E dunque, per dirla con Stéphane Hessel (1917-2013) - diplomatico, politico e scrittore tedesco naturalizzato francese, combattente nella Resistenza, - «Indignatevi!». Perché è questo è il nocciolo della questione sviscerato da Hessel nell’omonimo opuscolo pubblicato nel 2010. «Il mio augurio a tutti voi, è che abbiate un motivo per indignarvi. È fondamentale. Quando qualcosa ci indigna come a me ha indignato il nazismo, allora diventiamo militanti forti e impegnati», ha proseguito il Capodicastero concludendo il suo intervento con un auspicio: «Esprimetevi, parlate, fatevi sentire, partecipate. Credo fermamente che noi abbiamo bisogno della vostra voce, dei vostri pensieri, delle vostre intelligenze ed energie; capacità e sentimento di indignazione contro l’indifferenza sono premesse necessarie per pensare, mettere in dubbio, informarsi e reagire. In altre parole, per partecipare».

Dopo la parte ufficiale i neomaggiorenni hanno ricevuto un omaggio e gustato un ricco aperitivo accompagnato dalla musica di DJ Rexplo; in seguito la delegazione si è spostata alle scuole elementari per assistere alla partita di Basket della Spinelli Massagno contro i Lyons di Ginevra. All’evento hanno partecipato anche il supplente Municipale Carlo Ferrari, il Segretario comunale Christian Barelli, la responsabile comunicazione Beatrice Lundmark e la responsabile della cancelleria comunale Francesca Ferrara.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE