Cerca e trova immobili

CANTONEA2 Quinto – Airolo: la CUPRA aperta nei weekend estivi

29.06.23 - 12:59
La corsia preferenziale sarà percorribile da sabato 1° luglio a domenica 1° ottobre, dalle 9 alle 21
USTRA
A2 Quinto – Airolo: la CUPRA aperta nei weekend estivi
La corsia preferenziale sarà percorribile da sabato 1° luglio a domenica 1° ottobre, dalle 9 alle 21

BELLINZONA - Visto l’esito positivo del test CUPRA effettuato nell’estate 2022, l’Ufficio federale delle strade (USTRA) proporrà nei weekend dell’estate 2023 una corsia preferenziale per Airolo e i Passi provvisoria, ma ottimizzata e allungata. Da sabato 1° luglio 2023 la CUPRA sarà accessibile tra le 9 e le 21, il sabato e la domenica. Nei momenti di traffico intenso la corsia potrà eventualmente essere aperta anche in altri giorni.

Rispetto al test del 2022, la gestione della CUPRA provvisoria avverrà in modo semiautomatico con cartelli e segnali luminosi che ne faciliteranno la visibilità.

L’accesso alla corsia sarà possibile già a partire dallo svincolo di Quinto. Inoltre, per ragioni di sicurezza viaria, l’uscita di Airolo sarà provvisoriamente anticipata per tutto il periodo estivo a prima della galleria di Stalvedro, a circa 500 metri a sud rispetto all’uscita ufficiale.

Il progetto CUPRA nella sua forma definitiva prevede l’aggiramento dell’area di servizio di Stalvedro mediante una bretella apposita e la posa di una segnaletica specifica ed automatizzata. L’obiettivo di questa corsia preferenziale è di ridurre il travaso di traffico sulla strada cantonale in direzione nord, causa di disagi e pericoli per la popolazione residente. L’inizio dei lavori di realizzazione dell’aggiramento è previsto nel 2024 e durerà due anni. La messa in servizio della CUPRA definitiva potrebbe quindi essere prevista già nel 2026.

USTRA consiglia l’uso della corsia CUPRA che facilita l’accesso ai Passi e al villaggio di Airolo rimanendo in autostrada. USTRA raccomanda agli automobilisti di attenersi alla segnaletica esposta e ai codici di circolazione stradale garantendo così una viabilità fluida e sicura.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

vulpus 11 mesi fa su tio
I soliti pasticci USTRA. Dall'altra parte del Gottardo esiste da più di 10 anni , fatta e funzionante senta prove e test. In Ticino sono tutti ig noranti, per cui necessita di fasi di test per 4/5 anni

clerm 11 mesi fa su tio
Idea assurda questa strana "CUPRA". Strana per tre motivi: il primo è che appare e scompare di tanto in tanto, per cui crea confusione a chi volesse usufruirne (mi è capitato di essere incolonnato e di non potervi accedere poiché chiusa in quel momento!). Il secondo motivo riguarda la corsia di emergenza che di fatto scompare all'apertura di questa via. Un'auto in panne su questa corsia "ballerina" metterebbe in seria difficoltà chi segue, poiché gli "scienziati" hanno pensato bene di mettere un bordo rialzato che divide le due vie!!! Terzo motivo riguarda proprio questo stranissimo rialzamento lungo tutto il tratto che obbliga l'automobilista a imboccare questa corsia solo e unicamente nel suo punto iniziale (sono quindi vietati ripensamenti o distrazioni di ogni sorta!!!). A questo punto, per chi fa il Passo del San Gottardo o per chi va in valle Bedretto è meglio che esca a Quinto senza "ma" e senza "se"!!!

UtenteTio 11 mesi fa su tio
Risposta a clerm
Durante l'ultimo presidio dei securini, chi usciva e voleva fare il passo veniva ributtato in A2 per evitare di intasare la cantonale, ci hanno tentato anche con me perché ho detto Airolo, pensa te se rientravo, gli ho detto che mi fermavo a mangiare a Piotta allora ha cambiato idea. Ma penso a chi si lascia far sù.

AAS 11 mesi fa su tio
Risposta a UtenteTio
Se sai leggere la segnaletica non ci vuole molto a capirla..se sei ticinese non ti fermano neanche, se vuoi uscire e sei targato straniero ti lasciano fare poi cos’è il fatto di cambiar idea? Dopo aver saltato 5-6 km di colonna pretendi di rimetterti come se nulla fosse in colonna come chi è stato ore in attesa? Mah..

UtenteTio 11 mesi fa su tio
Dovrebbe sempre essere agibile questa corsia e basta, ma fa comodo piazzare i securini a Varenzo per cacciare dentro le auto. In Svizzera viviamo di studi, prove e test pagati fior fior di migliaia di franchi perché aiutare solo certi amici serve sempre, come sulla Cadenazzo-Riazzino mila e mila franchi per mettere dei semafori per creare colonne, mo li voglio vedere durante Moon&Star o il Festival, minimo partire 1 ora prima per arrivare in orario a cena?
NOTIZIE PIÙ LETTE