Immobili
Veicoli

CONFINELadri "svizzeri" con il Suv

29.04.22 - 11:47
Colpo da professionisti in un condominio nel Comasco. I carabinieri cercano un'auto bianca con targhe elvetiche
deposit
Ladri "svizzeri" con il Suv
Colpo da professionisti in un condominio nel Comasco. I carabinieri cercano un'auto bianca con targhe elvetiche
Le vittime insospettite da movimenti strani nelle scorse settimane: a bordo del lussuoso veicolo, due giovani vestiti da operai

COMO - Se fossero davvero svizzeri i due malviventi entrati in azione martedì in un condominio di Eupilio (Como) lo si saprà all'arresto. Se ci sarà. Di sicuro è svizzero il Suv utilizzato per il colpo, e per perlustrare la zona nei giorni precedenti. Un'auto di grossa cilindrata e colore bianco che non è passata inosservata, e su cui si stanno concentrando le indagini dei carabinieri. 

Martedì sera, tra le 20.00 e le 21.30, il colpo: nel mirino dei ladri sono finiti due appartamenti in un complesso residenziale sul lago di Pusiano. Il bottino - scrive la Provincia di Como - sarebbero soprattutto gioielli e oggetti preziosi. «I ladri sono entrati scavalcando il cancello e sfondando le porte finestre» ha raccontato al quotidiano una delle vittime. «Hanno arraffato un po' di tutto e hanno lasciato tutto in disordine». 

Il sospetto è che i malviventi abbiano spiato i residenti e le loro abitudini per diversi giorni, prima di entrare in azione cogliendo un momento favorevole. Una dinamica che fa pensare a dei professionisti. Secondo i testimoni che hanno notato l'auto aggirarsi nella zona in due occasioni a distanza di giorni, a bordo si trovavano due giovani. «Erano vestiti da operai» racconta ancora una residente alla Provincia. A insospettire i residenti era stato appunto il contrasto tra la tenuta da lavoro e il veicolo lussuoso, con targa estera. 

Nelle scorse settimane la stessa zona è stata interessata da altri furti, scrive il quotidiano d'oltre confine. Sulla provenienza effettiva dei ladri, e sul perché abbiano eventualmente utilizzato un'auto così vistosa, tocca ora agli inquirenti fare luce. Le indagini sono in corso e per ora del misterioso Suv sembra non essere rimasta traccia. 

 

NOTIZIE PIÙ LETTE