Immobili
Veicoli

CHIASSO«Un successo commovente, nettamente sopra le aspettative»

28.02.22 - 11:36
Per il Comitato di Nebiopoli l'edizione 2022 «rimarrà per sempre scritta nei libri di storia del carnevale ticinese».
Nebiopoli
CHIASSO
28.02.22 - 11:36
«Un successo commovente, nettamente sopra le aspettative»
Per il Comitato di Nebiopoli l'edizione 2022 «rimarrà per sempre scritta nei libri di storia del carnevale ticinese».
Ai bagordi del weekend hanno partecipato fra le 15 e le 18mila persone.

CHIASSO - Nonostante si trattasse di un'edizione, almeno sulla carta,"light" Nebiopoli ha richiamato il pubblico dei grandi eventi. Con la quasi totalità degli ambienti che erano all’aperto (piazze e vie), «si è comunque riusciti a evitare assembramenti eccessivi», assicurano gli organizzatori dell’evento che ha registrato ottimi risultati.

Quasi 20mila visitatori - Il pomeriggio/serata del venerdì ha portato a Chiasso un po’ più di 3000 persone. Nella giornata di sabato si stimano circa 10-12 mila persone, suddivise però su più ore. «Abbiamo infatti notato tre fasce di ricambio di pubblico: la prima con famiglie che si sono godute la giornata, un pubblico più adulto che ha invece vissuto l’orario dell’aperitivo e approfittato dei ristoranti per cenare, la terza con giovani che invece hanno festeggiato la serata». Circa 1'500 le persone sul corso nella giornata di domenica. Nell’arco dei tre giorni e su fasce orarie diverse, sono quindi giunte nella cittadina di confine almeno 15’000-18'000 persone.

Ringraziamenti che toccano il cuore - «È stato pazzesco, lo staff ben riconoscibile in Città per la divisa ufficiale di colore blu veniva costantemente fermato dagli esercenti che continuavano a ringraziarci», commenta con emozioni il Comitato Direttivo. «Anche la gente - aggiunge - ci fermava per le strade per complimentarsi costantemente e per ringraziare di avere avuto il coraggio di proporre qualcosa di ben proporzionato. Ci ha toccato il cuore, inoltre, vedere così tante famiglie camminare per il Corso San Gottardo alla ricerca di spensieratezza all’aria aperta e i bambini che fermavano il Primo Ministro accompagnato dal Leone (mascotte del Nebiopoli) per abbracciarlo e ringraziarlo».

Un toccasana per le finanze - Il riscontro più che positivo del pubblico ha avuto evidentemente un effetto anche sulle finanze. «Abbiamo venduto tutto quello che avevamo malgrado le importanti scorte che avevo organizzato», spiega il responsabile della logistica Lucio Valtulini. «Abbiamo portato un vero contributo ai nostri fornitori, che sono tutte aziende ticinesi grazie alla politica di Nebiopoli di lavorare solo con produttori locali e soprattutto ai bar e ristoranti di Chiasso, ci fermano tutti per ringraziarci», conferma la responsabile delle finanze Viktorija Anastasova.

Chiasso fa scuola - Grande soddisfazione anche per il presidente Alessandrio Gazzani. «Mi sono commosso perché diversi bambini, riconoscendoci dagli eventi a loro dedicati, quando attraversavo il Corso con il Primo Ministro Silvano Pini ci fermavano per abbracciarci e ringraziandoci». «Quello che abbiamo fatto nel 2022 - aggiunge Gazzani - resterà per sempre scritto nei libri di storia del Carnevale Nebiopoli, e nella storia del carnevale Ticinese. Nebiopoli si era fermato solo durante la guerra e durante la pandemia, ed ha lanciato il suo segnale di ripartenza a tutto il Cantone. Infatti vediamo già spuntare molti eventi anche carnascialeschi organizzati sulla base della nostra idea».

 

CORRELATI
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO