Intercettati oltre 256mila euro non dichiarati
Guardia di Finanza
CONFINE
19.10.2021 - 07:040
Aggiornamento : 09:03

Intercettati oltre 256mila euro non dichiarati

È il bilancio delle ultime settimane stilato dalla Guardia di Finanza che opera a Ponte Chiasso.

La somma è il frutto di 13 distinte operazioni: otto effettuate a persone che entravano in Italia, cinque che stavano lasciando il Paese in direzione della Svizzera.

COMO - Nell’ambito delle attività di contrasto al traffico transfrontaliero di valuta, la Guardia di Finanza di Como ha intercettato nelle ultime settimane, nel corso di 13 operazioni di controllo, 386'996 euro. In ciascuna di queste operazioni è stata accertata la violazione dell’obbligo di dichiarazione di somme pari o superiori a 10.000 euro a carico di soggetti che trasportavano, tutti, somme superiori a 20.000 euro, per un totale di più di 256'000 euro non dichiarati.

In particolare, nei giorni scorsi, esaminando la dichiarazione di 32'000 euro da parte di un imprenditore residente in Turchia che si stava recando in Italia, sono stati rinvenuti 35'700 euro, con conseguente contestazione dell’inesattezza della dichiarazione ed emissione di una sanzione di 3.855 euro, comunica oggi il Comando provinciale delle Fiamme gialle.

In altri nove casi è stata rinvenuta solo valuta in euro e in tre ulteriori casi anche valuta estera, tra cui sterline inglesi, franchi svizzeri e dollari americani. Otto violazioni sono state commesse in entrata Stato, cinque all’atto dell’uscita.

Tutti i trasgressori - di cittadinanza italiana, polacca, rumena, svizzera, tedesca e turca - hanno dovuto pagare un importo pari al 15% dell’eccedenza.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 21:32:37 | 91.208.130.89