Foto tio/20minuti
Lugano
07.09.2021 - 13:150

La funicolare del Brè ha conquistato i turisti d'oltre San Gottardo

Nel 2020 sono così stati alleviati gli effetti della pandemia. L'anno si chiude con un utile di 18'335 franchi

LUGANO - Anche la funicolare del Monte Brè ha dovuto fare i conti con il lockdown dello scorso anno. Ma rivedendo la propria strategia, è riuscita a conquistare molti turisti confederati che hanno affollato la nostra regione nei mesi estivi e autunnali.

In questo modo, la società - come comunicato nell'odierna assemblea generale ordinaria degli azionisti - ha potuto alleviare gli effetti della pandemia «che avrebbero potuto essere nefasti». L'esercizio 2020 si è pertanto chiuso con un calo dell'utenza pari al 29,13% rispetto al 2019 da record.

Il direttore Roberto Ferroni ha comunque rilevato che nei mesi con più turisti, in particolare a novembre, la percentuale degli utenti è pressoché raddoppiata rispetto all'anno precedente.

Per quanto riguarda il risultato finanziario, il 2020 della società Funicolare Monte Brè si è chiuso con un utile di 18'335,60 franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 20:57:23 | 91.208.130.86