Cerca e trova immobili

LUGANOLa Città opta per i 30 all’ora nelle vie del centro

30.07.21 - 11:52
Uno studio di ingegneria esterno analizzerà la fattibilità della proposta
Tipress
La Città opta per i 30 all’ora nelle vie del centro
Uno studio di ingegneria esterno analizzerà la fattibilità della proposta

LUGANO -  Guidare per le vie del centro a 30 all’ora. È quanto sta pensando il Municipio di Lugano per rendere più vivibili e sicure le strade. La proposta è in discussione in questi giorni in seno alla Commissione Mobilità, e lo si apprende dalla risposta data dal Municipio a una interrogazione firmata da Gian Maria Bianchetti, che chiedeva interventi mirati da parte delle autorità sugli schiamazzi, rumori molesti e danneggiamenti vari che avvengono nelle ore notturne del centro cittadino.

A tal proposito dunque il Municipio ha fatto sapere che è in corso “tramite mandato ad uno studio di ingegneria esterno, l'analisi concernente l'estensione delle zone 30 sul territorio di Lugano”. Nel disegno generale di estensione delle zone 30 verranno inserite soprattutto le vie del centro, e in particolar modo il “quadrilatero Via Stauffacher, Via Canova, Via Marconi, Piazza Indipendenza”.

Attualmente si circola a 30 all'ora esclusivamente sul lungolago, nel tratto di strada che va da piazza Castello alla rotonda del LAC.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE