Immobili
Veicoli
L’ultimo saluto al giovane morto sabato in un incidente

LUGANOL’ultimo saluto al giovane morto sabato in un incidente

17.11.20 - 15:30
Si è tenuto oggi il funerale del 17enne deceduto in sella alla moto a Davesco-Soragno
Ti-Press (Davide Agosta)
L’ultimo saluto al giovane morto sabato in un incidente
Si è tenuto oggi il funerale del 17enne deceduto in sella alla moto a Davesco-Soragno

DAVESCO-SORAGNO - La passione per la moto. Un tragico incidente. Una giovanissima vita spezzata. Un 17enne è morto sabato, poco prima delle 13, andando a sbattere con la moto contro un cancello, sulla strada cantonale in direzione di Cadro. Oggi parenti e amici gli hanno dato l’ultimo saluto.

Era appassionato delle due ruote e «sempre con la testa sulle spalle». Così lo ha descritto il coordinatore del gruppo “Ticino su due ruote”, che il 17enne frequentava assiduamente. E proprio su quelle due ruote, purtroppo, lui ha trovato la morte.

Oggi al cimitero di Lugano sono in molti al suo funerale. Tutti muniti di mascherina, uniti dal dolore di dover dire addio a un amico. In prima fila gli amici con la maglia dei Pregassona Rangers (skater). E uno striscione: “Uno di noi”. Sul luogo dell’incidente restano fiori, candele, foto e dediche. Oltre a tanto dolore. E la scritta: “Sempre con noi”.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO