archivio TiPress
BELLINZONA
30.01.2020 - 11:480

I cittadini si incontrano all'associazione di quartiere

All'assemblea di Claro Viva ha partecipato anche il sindaco

di Redazione

CLARO - L’associazione di quartiere di Claro, nata nel 2018 come organo apartitico che possa rappresentare la popolazione e la società dell’attuale quartiere ed ex comune di Claro, si è riunita in assemblea il 28 gennaio.

Hanno partecipato una cinquantina di persone e tre municipali della Città di Bellinzona, tra cui il sindaco. Questo ha permesso ai soci di ricevere risposte immediate a critiche, domande e sollecitazioni poste in sala.

Oltre alla rinomina, per acclamazione, del comitato uscente, con un nuovo membro, e dei revisori, è stato presentato il rapporto di attività del 2019 e quello che si prevede di fare nel 2020: l’associazione di quartiere si occupa da un lato di organizzare e sostenere eventi culturali e sociali, dall’altro di rispondere e dare seguito a suggestioni dei soci, e della popolazione di Claro in generale, e interpellare le autorità comunali per fare presenti disservizi e problematiche che si presentano sul territorio.

L’associazione è contenta della disponibilità del Municipio a recepire le osservazioni e le critiche, come pure dell’apertura a colloqui su tematiche specifiche. Dal canto suo il Municipio ha ribadito l’importanza di Claro Viva, e delle altre associazioni di quartiere, come interlocutori attivi sul territorio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-21 15:32:45 | 91.208.130.85