Tipress (archivio) / MeteoSvizzera
A destra la previsione settimanale per Locarno.
CANTONE
25.06.2019 - 11:240
Aggiornamento : 11:53

Canicola “promossa” al grado 4

MeteoSvizzera ha innalzato il livello di allerta a partire da questo pomeriggio. Giovedì e venerdì le giornate più calde

LOCARNO - La canicola sarà ancora più intensa di quanto inizialmente previsto. MeteoSvizzera ha infatti diramato in questi minuti una nuova allerta meteo per l’ondata di caldo iniziata ieri, innalzando a 4 (il massimo in Svizzera) il grado di pericolosità.

La nuova allerta scatterà a partire dalle 15 di questo pomeriggio e resterà in vigore almeno fino alle 20 di domenica sera. Le giornate più calde, come già annunciato in precedenza, saranno quelle di giovedì e venerdì, con le massime che potrebbero avvicinarsi alla soglia dei 40 gradi e le minime ferme sui 22-23 gradi.

Anche nelle regioni dell’Alto Ticino - inizialmente “escluse” dall’allarme - sarà in vigore da questo pomeriggio un’allerta di grado 3.

Commenti
 
Tamara Orsoni 3 mesi fa su fb
Perfortuna che il tempo non si puo' comandare altrimenti sarebbe un altra guerra.....🙈
Alessia Grauso 3 mesi fa su fb
Fabio Zaninelli
moma 3 mesi fa su tio
Un mondo di frignoni infantili, ecco cosa penso leggendo e ascoltando qua e la. Io dico solo, che bello fare la doccia a casa solo con l'acqua tiepida e non avere bisogno dell'accappatoio, ma che bello girare per casa in pantaloncini. Che bello risparmiare sulla nafta. Evviva l'estate, evviva il caldo.
curzio 3 mesi fa su tio
@moma Certo... sul posto di lavoro posso girare in pantaloncini, posso farmi la doccia quando voglio... Mavaff...
moma 3 mesi fa su tio
@curzio Grazie per il Mavaff, indice di un Qi molto alto. Adios coco.
Tato50 3 mesi fa su tio
@curzio Anche quelli che mettono l'asfalto o stanno facendo scavi nelle strade fanno il salti di gioia. Un po' meno se si tirano la mazza sulle dita dei piedi ;-)) Adoro il "robot" che mi taglia 1400 mq di tappeto verde; lo odio perché non mi fa anche i bordi ;-))
Bruno Cardoso 3 mesi fa su fb
Dovrebbero lasciare i operai a casa, ma anche i cuochi.. Se fuori faranno 40°, in cucina ne avremo 50°🥵🥵.
Alessandra Insinga 3 mesi fa su fb
Bruno Cardoso c'è l'aria condizionata 😉😅🤣
Bruno Cardoso 3 mesi fa su fb
Alessandra Insinga ma che.... Non funziona neanche quella 😕
Alessandra Insinga 3 mesi fa su fb
Bruno Cardoso oh mio dio
Bruno Cardoso 3 mesi fa su fb
Alessandra Insinga oggi morivano li dentro, non voglio pensare a domani...
Alessandra Insinga 3 mesi fa su fb
Io oggi ero a lago
Alessandra Insinga 3 mesi fa su fb
Bruno Cardoso 3 mesi fa su fb
Beata te, almeno l'acqua era fresca no?
Alessandra Insinga 3 mesi fa su fb
Era fresca
Liana Alberti 3 mesi fa su fb
Maurizio Zanta 3 mesi fa su fb
Elvo Corti 3 mesi fa su fb
ANDRÀS hai SANTA RAGIONE mai contenti. Io lo patisco il caldo e godo per quest'inverno .....!!! Un po' par ün a caval dal'asan !!
Andràs Gyöngy 3 mesi fa su fb
Quando fa freddo, perché fa freddo, quando piove, perché piove, con i temporali, perché ci sono i temporali, se fa caldo, perché fa caldo... basta comportarsi secondo le proprie condizioni di salute e benessere, senza panico.
Paola Pedra-Longhi 3 mesi fa su fb
Che anssiaaaa.....
Alessandro Crippa 3 mesi fa su fb
È la giusta punizione per i vostri peccati. Marito che vanno a troie, mogli che fanno le troie. Poi la domenica tutti a messa. Eh no. Mo beccatevi sta piaga di Egitto
Patrik Bette 3 mesi fa su fb
Alessandro Crippa per essere così esperto devi essere il primo della lista direi 🤣🤣
Alessandro Crippa 3 mesi fa su fb
Patrik Bette pentiti marrano!!
Patrik Bette 3 mesi fa su fb
Alessandro Crippa sono un maigoldo messere, chiedo venia
Alessandro Crippa 3 mesi fa su fb
Patrik Bette ti perdono
Mary Giannini 3 mesi fa su fb
Keila Falcione 3 mesi fa su fb
Ma questi commenti? Prendetevela con il mondo 🌍 che va così.... 😳☀️
Giuseppe Benincasa 3 mesi fa su fb
Francesca Perri Benincasa
Francesca Perri Benincasa 3 mesi fa su fb
Giuseppe Benincasa 🌊💦🏊‍♀️
Armando Errico 3 mesi fa su fb
Sonia Errico ecco
hcap76 3 mesi fa su tio
Non tutti con il caldo possono permettersi di non lavorare..purtroppo non tutti...sarebbe bello..
Luca Gilardi 3 mesi fa su fb
Capite una cosa. Se dico "Forte canicola nei prossimi giorni" è una cosa. Ma se dico "Alzato il livello al grado 4", è tutt'altra cosa... come minimo c'è qualcuno che ci lascia le penne dallo spavento...
Katia Brocca 3 mesi fa su fb
Genny Schläpfer Caggiula 3 mesi fa su fb
Dovrebbero lasciare a casa gli operai, invece di farli lavorare sotto il sole
Luca Gilardi 3 mesi fa su fb
Genny Schläpfer Caggiula è già così. Non lavorano nei momenti più caldi della giornata.
Genny Schläpfer Caggiula 3 mesi fa su fb
Luca non tutti purtroppo
Simona Lanella-Memeo 3 mesi fa su fb
Luca Gilardi sono tutte balle,lavorano, mio marito lavora per l'edilizia e questa mattina è uscito di casa alle 4,rientro questa sera alle 19.Tutte balle,e per di più lavora anche sabato che è pure festa.
Caroline Meyer 3 mesi fa su fb
Ci sono persone che con questo caldo possono anche morire sapete? Che non hanno il condizionatore in casa o al lavoro. Cretini
Elena Melone 3 mesi fa su fb
Quando sarà finito il caldo tutti a lamentarsi per la pioggia, per il freddo
Gianluca Guidorzi 3 mesi fa su fb
Ma quando? Non vedo l'ora di farmi una cofanata di polenta con una boccia di rosso!
Luca Gilardi 3 mesi fa su fb
Gianluca Guidorzi Giovedì prossimo una bella raclette!
Rossana Galli 3 mesi fa su fb
Sabri Genini 3 mesi fa su fb
Ciaoooo belli io me ne vado all alpe a fresco 👋
Matteo Ulfara 3 mesi fa su fb
Sabri Genini ahhaha al fresco? Non c è nessun alpe fresca giovedi
Sabri Genini 3 mesi fa su fb
Matteo Ulfara ma meglio in alto che in basso 😉
Laura Brindicci 3 mesi fa su fb
Bere tanto, mangiare leggero e non uscire nelle ore più calde. Abbiamo tipo 3 settimane di caldo all’anno.. davvero riuscite a lamentarvi?? 🙈🙈🙈
Angela Koutantis 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci si, se uno sta male con il caldo, qualcosa da dire?
Laura Brindicci 3 mesi fa su fb
Ho qualcosa da dire perché lamentarsi tutto il giorno (su Facebook o dal vivo) non abbassa la temperatura, dà solo estremamente fastidio. Se non si sta bene si accende il climatizzatore e si seguono le classiche regole già citate sopra, oppure si va dal medico. Le ricordo che viviamo in Svizzera e non nell’Africa Sub-Sahariana e quindi sono sicura che supereremo illesi anche questa terribile estate 😉
Alex Polli 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci il discorso non e' questo...queste temperature associate ad umidita' ( caldo afoso ) non sono assolutamente normali per l'Europa centrale e la Svizzera. Non parliamo di semplici giornate estive. E' proprio con questi ragionamenti in generale che alcuni svolgono attivita' fisiche abituali perche' pensano di non soffrire o non sudano, invece iil colpo di calore e' dietro l'angolo ( anche senza sintomi ). Parliamo gia' oggi di 32 gradi con 55 - 60% di umidita'.
Ilaria PG 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci “se non si sta bene si accende il climatizzatore”. Offri tu? Perché c’è gente che può solo sognarselo e col caldo finisce all’ospedale. Glielo vai a dire tu che supereranno illesi l’estate? Fai meno la spiritosa, va’.
Alex Polli 3 mesi fa su fb
Ilaria PG a parte quello culturalmente e tradizionalmente in Ticino non c'e' l'ha quasi nessuno in casa poiche' soltanto da 15 - 20 anni a questa parte registriamo ondate di caldo sempre piu' possenti. Non parliamo appunto di alcune giornate con 30 gradi bensi' di 34 - 38°C. Ricordo che la media di Lugano sarebbe di 27°- 28 gradi per le massime estive.
Laura Brindicci 3 mesi fa su fb
Siete assurdi. Usate l’auto anche per andare a trovare il vicino di casa e poi vi lamentate. Io non ho detto che sia normale questo caldo, dico che lamentarsi non serve. Parlate come se foste dei poveracci e siete in Svizzera. In Africa cosa devono dire? Vi piace lamentarvi, ammettetelo a voi stessi almeno.
Nadia Tucci 3 mesi fa su fb
Chi si lamenta delle lamentele non si pone a un livello più alto, anzi.
Laura Brindicci 3 mesi fa su fb
Ahahaha... detto da te è un complimento. Hai un’apertura mentale grande quanto la punta di uno spillo.. quindi va bene così. Buon caldo e ricordati di bere 😘😘
Alessandra Poncini Pantellini 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci, il climatizzatore è una fortuna di pochi. Le persone che lavorano sulle strade, muratori, giardinieri ecc...non passano bene questo periodo. Almeno una buona parte! È vero, sono poche settimane, ma le assicuro che per chi svolge certi impieghi e per chi soffre molto il caldo, non è per nulla piacevole! Senza contare i cambiamenti in ambito ambientale! Saluti
Luca Gilardi 3 mesi fa su fb
Angela Koutantis un consizionatore, no?
Nicoletta Ceronetti 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci se hai il coraggio di dirmi che si tratta di un caldo piacevole ... forza ... aspetto !
Matteo Ulfara 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci commento ignorante. Qui non si parla di caldo estivo ma caldo potenzialmente dannoso per la salute.
Matteo Ulfara 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci purtroppo anche se viviamo in Svizzera quelle di giovedi in alcune città sono temperature che si vedono raramente anche in africa.
Alex Polli 3 mesi fa su fb
Alessandra Poncini Pantellini Beh si ma comunque bisognerebbe imparare ( finche' non accade qualcosa a qualcuno non accadra' ) a mettere in atto misure piu' severe in caso di canicola estrema come fra giovedi' e venerdi'. Non sarebbe sufficiente fare pause all'ombra, bere molto eccetera. In questo caso siamo a livelli piuttosto estreim.
Viki Rani 3 mesi fa su fb
Ilaria PG concordo con te..Purtroppo anche chi lavora nelle case anziani non esiste aria condizionata😓😓😓Non è per nulla facile credetemi
Marco Grandi 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci si dai, accendiamo 300mila condizionatori in Ticino poi vediamo cosa capita.
Angela Koutantis 3 mesi fa su fb
Luca Gilardi certo, se me lo compri tu e mi paghi anche la fattura va benissimo
Lucinda Maurino 3 mesi fa su fb
Viki Rani D'ACCORDISSIMO 👍👍💖
Keila Falcione 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci ma poi qui fa freddo e vanno a fare vacanze al caldo .... 😂🙏🏼
Samuela Zocco 3 mesi fa su fb
ahahhahaha...ma che ksa??? Ahhaha..vi assicuro che siete voi quelli strani!! Perchè le punte di caldo a cui vi state preparando manco se fosse non so che cosa, nel sud italia sono normali averle!!
Angela Koutantis 3 mesi fa su fb
Viki Rani esatto 👍
Angela Koutantis 3 mesi fa su fb
Nicoletta Ceronetti probabilmente è una che sta in piscina tutto il giorno, ecco perchè si permette di fare certi commenti
Riccardo Lopes 3 mesi fa su fb
Parlate di cambiamento climatico, di operai che lavorano sotto la stecca del sole, di gente che non si può permettere un condizionatore, ma soprattutto di lamentele. Secondo me iniziate a sentire più fresco diminuendo già quest’ultime. Per quanto riguarda il resto è vero: il caldo in Svizzera sta diventando assurdo e a causa dell’umidità, i moscerini e le zanzare non aiutano. Nei paesi dove queste temperature sono normali teoricamente si smette di lavorare nelle ore più calde e si ricomincia più tardi quando si abbassano (in Portogallo spesso fanno così in molti posti). Gli operai e tutti quelli che lavorano all’aperto andrebbero tutelati maggiormente o lasciati a casa, se non per quelle due settimane di canicola, almeno nelle ore più calde della giornata. Mentre negli ambienti di lavoro al chiuso quali ospedali, uffici, ecc bisognerebbe avere sempre dei condizionatori (d’altronde in inverno utilizziamo il riscaldamento dunque anche lì lamentarsi del costo serve a poco, si sa che ogni anno va così durante l’estate allora si risparmia un pochino apposta). Il problema non è che non siamo in grado di affrontare queste cose, perché di soluzioni ce ne sono a iosa, ma è sempre più facile lamentarsi piuttosto che provvedere veramente a passar questi giorni di caldo nella maniera migliore possibile. E quando la gente ha ancora la forza di lamentarsi vuol dire che sta ancora troppo bene. Personalmente per me, la situazione più pesante in questo periodo è sopportare la miriade di persone che non fa altro che lamentarsi tutto il giorno, che quando la gente è in giro pensa di esser l’unica per strada e si piazza in mezzo a passaggi stretti senza vedere che sono di intralcio, che lascia la sporcizia per terra o dove capita invece di portarla al cestino distante 10 metri... ma purtroppo il caldo si può rendere meno opprimente con alcuni accorgimenti, le persone invece no ed è questa la vera sfida in tutte le stagioni. Quindi calmate i bollenti spiriti 😀 e cercate di rilassarvi. Ci si risente in autunno quando inizierà a girare il vento e vi lamenterete perché non saprete più come vestirvi.
Milena Talarico 3 mesi fa su fb
Che palle con sti articoli
Angela Koutantis 3 mesi fa su fb
Milena Talarico.... e anche certe risposte
Rossana Galli 3 mesi fa su fb
Basta con questa canicola
Laila Berger 3 mesi fa su fb
Quando inizieranno a mo
Laura Brindicci 3 mesi fa su fb
Laila Berger ???????? Ma dici seriamente????
Alessandro Ale Marra 3 mesi fa su fb
Laila Berger Che centra? Mica possiamo metterci a piangere perché fa caldo e a qlcno non piace! Facciamo il gruppo anti caldo 😄, lo sciopero dei lidi, così il sole prende e se ne và
Laila Berger 3 mesi fa su fb
Laura Brindicci eh si😒 Tutti a dire che bello il caldo.. Ma questo caldo fa più male che bene.
Alex Polli 3 mesi fa su fb
ha ragione Laila. Vi ricordo che anche senza sintomi una persona giovane puo' avere un colpo di colore ( in gravi casi ) anche fatale.
Shankara Passarella 3 mesi fa su fb
Siete delle capre... io ad esempio lo patisco un sacco e non trovo bello soffrire per il piacere di altri... anche perché non è bello, ma è un sintomo grave di quello che sarà in futuro. Niente più poli , animali che dovevano stare in un posto migrano, un cambio radicale che molti di voi ignoranti non immagina nemmeno... eppure dice che bello ahahahah ragionate un po di più.
Keila Falcione 3 mesi fa su fb
Laila Berger allora non sarei dovuta essere viva, visto que sono nata e cresciuta ai Caraibi.... 😳🤔😳🤔😳😅😅
interceptors 3 mesi fa su tio
Fino a una settimana fa non sembrava neanche estate, adesso temperature desertiche....ma la via di mezzo no???
Anna Natolino 3 mesi fa su fb
Eduu Talaj e l’unica deficiente che lavora sono io, in un forno😤
Alessandro Ale Marra 3 mesi fa su fb
Sandra Ljubisavljević 3 mesi fa su fb
Sara Ljubisavljevic
Elda Molinari 3 mesi fa su fb
Io vado a fare spesa al mattino al pomeriggio a casa con ventilatore
Maria Fleig 3 mesi fa su fb
Elda Molinari beata lei 😊
Marco Grandi 3 mesi fa su fb
Bel programma, però in Ticino non possiamo permetterci tutti di fare come lei. Se guarda fuori dal suo mondo vedrà che c'è gente che.... come dire... lavora, ha appuntamenti, non se la passa bene... insomma, ci sono anche gli altri sa...
Elda Molinari 3 mesi fa su fb
Marco Grandi io sono in pensione e posso permettermi. Ho lavorato anch 'io al caldo
Vincenzina Ariano 3 mesi fa su fb
Sandro Solcà 3 mesi fa su fb
Axel12 3 mesi fa su tio
Ma quelli che hanno messo il pollice in su che problemi hanno? Siamo davanti a un evento di portata storica con conseguenze tragiche sia per le persone che per la flora e la fauna…..poi saranno gli stessi che si rintaneranno da qualche parte con l'a.c.
ioenontu82 3 mesi fa su tio
@Axel12 un evento di portata storica? a me pare che ogni anno ci sono periodi di canicola...
gabola 3 mesi fa su tio
@Axel12 Hai ragione,capita una max 2 volte all'anno,chissa perche poi al lido non si lamenta nessuno
miba 3 mesi fa su tio
@Axel12 Portata storica?? Conseguenze tragiche?? Onestamente questi periodi sono propri della stagione estiva, niente di più. Poi ci pensano i media (a corto di news?) a fare copia e incolla della canicola, afa, allarmi, pericoli, ecc ecc da un anno all'altro :):):)
Cinzia Esposito 3 mesi fa su fb
Von Allmen Simone 😱😰
Von Allmen Simone 3 mesi fa su fb
Cinzia Esposito hmmm che palle🥵🤬🤦🏻‍♀️
Cinzia Esposito 3 mesi fa su fb
Von Allmen Simone appunto
Von Allmen Simone 3 mesi fa su fb
Cinzia Esposito mi sale il porco...🐖🤬
Lo Rena 3 mesi fa su fb
Io sto benissimo 😍
Angela Bruno 3 mesi fa su fb
Odioso proprio questo periodo dell’anno!!!
Manuela Prest Colombo 3 mesi fa su fb
Cavolo 😫
GI 3 mesi fa su tio
bene.....me ne starò "al coperto"....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 13:28:42 | 91.208.130.87