Immobili
Veicoli

CANTONENuovi docenti per la scuola ticinese

22.06.18 - 19:57
Cerimonia di consegna dei diplomi del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI
Ti Press
Nuovi docenti per la scuola ticinese
Cerimonia di consegna dei diplomi del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI

LOCARNO - Con la fine dell’anno accademico giunge al termine il percorso di formazione di 191 nuovi docenti (59 per la scuola elementare, 21 per la scuola dell’infanzia, 81 per la scuola media; 30 per le scuole di maturità), diplomati del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI, che dal prossimo 3 settembre potranno assumere l’importante funzione di docenti delle scuole ticinesi.

Oggi, venerdì 22 giugno, a partire dalle ore 18.00, presso il Chiostro del Dipartimento formazione e apprendimento a Locarno, si è svolta la Cerimonia di consegna dei diplomi per i nuovi docenti di scuola dell’infanzia, scuola elementare, scuola media e scuola media superiore.

Oltre al saluto di Giuseppe Cotti, capo Dicastero Educazione, Cultura e Sport della città di Locarno, sono intervenuti Manuele Bertoli, direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), Alberto Petruzzella, presidente della SUPSI, Franco Gervasoni, direttore della SUPSI, Alberto Piatti, direttore del Dipartimento formazione e apprendimento e Christoph Brenner, direttore del Conservatorio della Svizzera Italiana.

Durante la cerimonia sono stati inoltre consegnati i seguenti premi:

Premio per il /la migliore studente nell’insieme della formazione iniziale in Didattica del francese lingua straniera, consegnato dall’AMOPA Ticino a nome dell’Ambasciata di Francia in Svizzera: Heloïse Wettstein e Mirko Ferrara

Premio Sylva Galli, per la migliore produzione grafico-pittorica: Federico Cahenzli

Legato Imperatori, per il miglior diploma di Scuola dell’infanzia: Anna De Luca

Legato Gussoni, per il miglior diploma di Scuola elementare: Francesca Rosini

È stato dato l’annuncio dei finalisti per il premio Lions Club Ceresio per la miglior tesi (premiazione a fine anno 2018).

 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO