CANTONE / POLONIA
08.04.2018 - 12:100

Prestigioso riconoscimento per l’Orchestra della Svizzera italiana

All'Osi e al suo direttore principale Markus Poschner è stato attribuito il premio “DVD performance” da parte dell'International Classical Music Awards

KATOWICE - Venerdì scorso (6 aprile) a Katowice (Polonia) si è svolta la cerimonia ufficiale di consegna dei prestigiosi premi discografici internazionali di musica classica Icma.

Al cofanetto “Rileggendo Brahms” dell’Orchestra della Svizzera italiana (Osi) e del suo direttore principale Markus Poschner è stato attribuito il premio “DVD performance”.

L’ambito riconoscimento discografico vedeva finalisti con l’Osi i più autorevoli e acclamati protagonisti delle scene internazionali: il Mariinsky con Valery Gergiev e la Lucerne Festival Orchestra con Riccardo Chailly.

Motivazioni ufficiali - Queste le motivazioni ufficiali della giuria dell’International Classical Music Awards: «L’immagine sonora di Brahms, troppo spesso appesantita in letture che ne enfatizzano eccessivamente l’aspetto cupo e tardo romantico, trova nuova vita in queste splendide esecuzioni delle quattro Sinfonie ad opera dell’Orchestra della Svizzera italiana diretta da Markus Poschner. Cantabilità, trasparenza ed equilibrio delle voci interne sono esaltate in questi DVD, filmati nella nuova sala del LAC di Lugano»

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 13:56:43 | 91.208.130.87