fvr/franjo
ULTIME NOTIZIE Ticino
GRAVESANO
24 min
Depositate le liste della Lega dei Ticinesi
Per il municipio si ripresentano gli uscenti Juri Rotta e Giovanni Crivelli. Ad affiancarli ci sarà Raffaele Talleri
FOTO E VIDEO
CONFINE
46 min
Un panetto di hashish in auto, ma 200 chili di droga a casa
È il risultato di una perquisizione in provincia di Como scattata a seguito di un controllo sul territorio
BIASCA
58 min
Scelta la squadra per le comunali del PPD + GG
Per il Municipio si ripresentano entrambi gli uscenti Omar Bernasconi e Roberto Cefis
LUGANO
2 ore
«Kobe in pace con se stesso, si godeva la vita da miliardario»
Il ticinese Davide Prati, international scout per i Grizzlies, ha raccontato i "due Bryant": «L'atleta e l'uomo, si deve distinguere»
LOCARNO
2 ore
Con la cintura sotto il braccio la multa è assicurata
È obbligatoria e chi la indossa in modo diverso da come previsto, è come se non l'avesse proprio allacciata. La contravvenzione è di 60 franchi
FOTO E VIDEO
BALERNA
10 ore
Ultimo sforzo per una "casa del carnevale" più accogliente
Gran parte della ristrutturazione del capannone situato a due passi dal Palapenz è stata ultimata. Ma servono ancora 50mila franchi
LUGANO 
12 ore
«Le mascherine contro il virus vanno a ruba anche a Lugano»
Il confronto con la Bahnhofapotheke Zürich è di 24mila pezzi contro 300. Ma anche alla farmacia della stazione c'è stato l'assalto "cinese"
CANTONE/ITALIA
12 ore
La ticinese Elly Schlein è la più votata in Emilia Romagna
Diverse le esperienze politiche già messe alle spalle, anche in ambito europeo
CANTONE
19.05.2016 - 11:230

Più di 1 milione di visite alla Galleria di base del San Gottardo

Le guide hanno potuto salutare ospiti provenienti da più di 100 paesi

POLLEGIO - Le visite proposte da AlpTransit San Gottardo SA sono una storia di successo. Dall’inizio dei lavori nel 1996 la più lunga galleria del mondo ha attirato più di 1 milione di visitatori. Ma il capitolo dedicato alle visite ai cantieri del San Gottardo terminerà presto.

Il primo Info-Center di AlpTransit San Gottardo SA ha aperto i suoi battenti poco dopo l’inizio dei lavori al cunicolo d’accesso di Sedrun. Nel mese di aprile 2003 è stata la volta dell’Infocentro Gottardo Sud al portale sud della Galleria di base del San Gottardo a Pollegio, seguito nel mese di marzo 2008 dall’InfoCenter Erstfeld nei pressi del portale nord. Inoltre, agli accessi intermedi di Amsteg e Faido sono stati disponibili degli spazi informativi.

Ospiti provenienti da più di 100 paesi - Oltre alla popolazione svizzera, anche molti visitatori dei paesi limitrofi si sono interessati al progetto NFTA al San Gottardo. Le guide hanno potuto salutare ospiti provenienti da più di 100 paesi: Egitto, Cina, Grecia, ma anche Nepal, Nigeria, Perù, passando dalla Polonia fino alla Corea del Sud, la Tanzania, l’Uruguay e il Vietnam. A questi vanno aggiunti le numerose visite di personalità politiche, autorità, specialisti, capi progetto e rappresentanti dei media svizzeri e internazionali.

Al grande interesse si sono aggiunte regolarmente delle giornate delle porte aperte. In stretta collaborazione con le imprese e le direzioni lavori locali, AlpTransit San Gottardo SA ha organizzato un totale di 23 giornate delle porte aperte: 9 a Sedrun, 4 a Erstfeld, Amsteg e Bodio, 2 a Faido. In totale, quasi 70'000 visitatori hanno approfittato di queste giornate per informarsi in loco in merito alla realizzazione della Galleria di base del San Gottardo.

Con l’apertura della più lunga galleria ferroviaria del mondo, termina il capitolo delle visite ai cantieri del San Gottardo. L’Infocentro Gottardo Sud di Pollegio chiuderà i battenti il 5 giugno 2016, l’InfoCenter di Erstfeld nel mese di dicembre 2016. L’Infozentrum di Sedrun è già chiuso dall’autunno 2014.

Nella Galleria di base del Ceneri fino al 2020 - Alla Galleria di base del Ceneri i visitatori potranno continuare a dare uno sguardo ai lavori. Le visite iniziano all’Infopoint del cantiere di Sigirino. Dopo una presentazione in merito allo stato attuale dei lavori, i visitatori vengono condotti nella Galleria di base del Ceneri accompagnati da una guida e a bordo di un piccolo bus. La presentazione e la visita durano circa 3 ore. Maggiori informazioni su www.infocentro.ch

Commenti
 
Erika Ursino 3 anni fa su fb
Ma sarà vera?
poverella 3 anni fa su tio
Quello non è l'Infocentro
pontsort 3 anni fa su tio
@poverella Un angolo lo si vede ... :)
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 08:41:48 | 91.208.130.89