TICINO
16.08.2010 - 07:450
Aggiornamento : 21.11.2014 - 13:38

Successione Merz, Marina Masoni non correrà

LUGANO - Dopo che Ignazio Cassis si è detto disponibile ad un'eventuale candidatura per la successione di Hans-Rudolf Merz, per Marina Masoni la "questione è chiusa" e non correrà per il Consiglio federale. Il nome della Masoni era iniziato a circolare durante la scorsa settimana, ma con la candidatura di Cassis, i giochi sembrano fatti, anche se in realtà spetterà al Comitato cantonale del PLRT che si riunirà mercoledì.

"In merito alla candidatura di Ignazio Cassis - ha dichiarato Marina Masoni al CdT - il presidente Gianora, ha già espresso la sua soddisfazione e indicato di volere  un solo candidato liberale  radicale. A questo punto la questione è chiusa. Ho dato la mia disponibilità nel caso questo interessasse al PLRT e alla Svizzera italiana: la presidenza si è orientata diversamente . Auguri a chi affronterà la sfida".


 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-04 20:19:53 | 91.208.130.85