Immobili
Veicoli

BERNAProstituzione, soldi anche a piccoli progetti di sensibilizzazione

23.11.22 - 11:09
Finora il sostegno era riservato a progetti superiori ai 10mila franchi.
Foto TiPress
Fonte ATS
Prostituzione, soldi anche a piccoli progetti di sensibilizzazione
Finora il sostegno era riservato a progetti superiori ai 10mila franchi.

BERNA - In futuro, anche i piccoli progetti nell'ambito della prevenzione dei reati connessi alla prostituzione - vedi tratta di esseri umani - potranno beneficiare di un sostegno da parte della Confederazione. È quanto deciso oggi dal Consiglio federale mediante la modifica di un'ordinanza.

Secondo il Codice penale in vigore, rammenta una nota governativa odierna, la Confederazione può sostenere finanziariamente misure volte a prevenire reati nell'ambito della prostituzione. Nell'apposita ordinanza è tuttavia previsto solo il sostegno a progetti di maggiore portata, ossia che superano i 10 mila franchi, mentre le misure ricorrenti non beneficiano invece di alcun sostegno.

In futuro, invece, l'Ufficio federale di polizia (Fedpol) potrà sostenere anche i piccoli progetti, come una specifica campagna di sensibilizzazione o un evento, e misure ricorrenti come la sensibilizzazione costante in materia di prevenzione della criminalità destinata alle prostitute, al di fuori di un progetto concreto. Finora il sostegno era riservato a progetti di durata limitata per misure adottate da terzi nell'ambito della prevenzione della criminalità.

Con l'adeguamento dell'ordinanza, il Consiglio federale assoggetta gli aiuti finanziari alle stesse condizioni previste per il sostegno a misure volte a combattere la tratta di esseri umani.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE