Keystone
SVIZZERA
16.11.2020 - 21:280

Cassis a colloquio con il ministro francese Le Drian

Fra i temi discussi a Berna anche la gestione della pandemia di Covid-19: «Collaborazione ottima»

BERNA - Il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato a Berna il ministro francese per l'Europa e gli affari esteri Jean-Yves Le Drian. Fra i temi discussi anche la gestione della pandemia di Covid-19.

Cassis e l'omologo francese hanno accolto con favore la buona collaborazione nell'affrontare la pandemia e hanno sottolineato la regolarità dei contatti ad alto livello tra i due Paesi, si legge in una nota diffusa in serata dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Il consigliere federale Cassis e il ministro francese Le Drian hanno discusso inoltre di questioni transfrontaliere ed evidenziato la qualità delle relazioni bilaterali. Per quanto concerne il dossier europeo, il capo del DFAE ha informato il suo omologo della situazione attuale e delle prossime tappe.

All'ordine del giorno c'erano anche varie questioni internazionali. Il consigliere federale Ignazio Cassis ha espresso la sua preoccupazione per la situazione nel Nagorno-Karabakh e per le crescenti tensioni nel Mar Egeo e nel Mediterraneo orientale, invitando tutte le parti a una de-escalation e al dialogo.

La Francia è il quinto partner commerciale della Svizzera. Oltre il 40 per cento degli scambi commerciali tra i due Paesi avviene nelle regioni confinanti. La Svizzera è inoltre il secondo investitore straniero in Francia.

Alla fine del pomeriggio il ministro francese Le Drian ha anche incontrato la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga nel quadro di una visita di cortesia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 21:31:14 | 91.208.130.87