Cerca e trova immobili

ITALIAInterrotte le ricerche dei due svizzeri dispersi sul Monte Rosa

28.07.23 - 11:00
I soccorritori hanno perlustrato sia il versante italiano del Monte Rosa che quello elvetico, sempre con esito negativo.
Keystone (foto d'archivio)
Fonte ATS ANS
Interrotte le ricerche dei due svizzeri dispersi sul Monte Rosa
I soccorritori hanno perlustrato sia il versante italiano del Monte Rosa che quello elvetico, sempre con esito negativo.

TORINO - Sono state sospese le ricerche dei due alpinisti svizzeri dispersi da una settimana sul massiccio del Monte Rosa. La zona è stata sorvolata per diversi giorni, ma del passaggio dei due uomini nessuna traccia. Da qui la decisione di interrompere le ricerche, alle quali hanno preso parte i militari del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Cervinia e di Alagna Valsesia, insieme al Soccorso alpino valdostano, a quello piemontese e svizzero.

I due avrebbero dovuto raggiungere venerdì scorso, 21 luglio, il rifugio Capanna Margherita (4.554 metri), sul versante piemontese, ma non risultano arrivati.

L'ultimo passaggio rilevato è a Capanna Gnifetti (3.647 metri) venerdì mattina, sul versante valdostano del massiccio del Monte Rosa, dopo essere saliti sul Lyskamm e aver pernottato in rifugio. Da quel momento non si hanno più loro notizie.

I soccorritori hanno perlustrato sia il versante italiano del Monte Rosa che quello svizzero, sempre con esito negativo.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE