Keystone
NIDVALDO
26.02.2021 - 18:510

Al doppio del consentito in autostrada, giovane in manette

Il 23enne viaggiava a 160 km/h sull'80. Gli è stato sequestrato il veicolo e ritirata la patente.

STANS - Un automobilista 23enne è stato pizzicato da un radar sull'A2, all'altezza di Stansstad (NW), mentre sfrecciava a 160 chilometri orari in un tratto con limite di 80 km/h. Agenti urani l'hanno poi arrestato al suo domicilio e un test antidroga rapido ha inoltre rivelato che aveva consumato cannabis.

Il giovane si stava dirigendo verso sud nella serata di ieri quando è stato beccato a una velocità ben oltre quella consentita, scrive in una nota odierna la polizia nidvaldese. Al protagonista dell'episodio, un tedesco residente in Svizzera, è stato sequestrato il veicolo e ritirata la patente di guida.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-13 17:52:15 | 91.208.130.85