Deposit - foto d'archivio
ZURIGO
21.02.2021 - 15:490
Aggiornamento : 17:32

Party e raduni di auto, una sessantina di multe nel sabato sera

La polizia cittadina è intervenuta in due feste, una nei pressi del poligono di tiro, l'altra in una proprietà privata

ZURIGO - La polizia è intervenuta ieri sera a Zurigo per mettere fine a due feste private, illegali a causa delle misure in vigore per combattere la pandemia di coronavirus. Gli agenti hanno anche disperso diversi raduni fra automobilisti.

In totale, oltre 200 persone stavano prendendo parte a questi assembramenti fuorilegge in tempi di Covid, indica la polizia cittadina in una nota odierna. Le multe distribuite sono state una sessantina.

Uno dei party si stava svolgendo nei pressi di un poligono di tiro nel bosco, con circa 50 presenti. Le forze dell'ordine sono state allertate da residenti della zona, che avevano notato un grande falò, poco dopo le 19.30.

Numerose pattuglie sono giunte sul posto, mandando a monte i piani dei festaioli, che sono stati prima multati e poi spediti a casa. Stesso destino per la dozzina di persone riunite in un'altra proprietà privata, dove la polizia è arrivata verso le 23.30. Allo stato attuale, le misure imposte dalle autorità a livello federale consentono assembramenti di massimo cinque persone.

Inoltre, in vari parcheggi e strade di Zurigo gli agenti hanno constatato la formazione di drappelli di automobilisti. Globalmente, 78 veicoli sono stati controllati e a 149 occupanti è stato chiesto di andarsene. Per evitare nuovi afflussi alcune vie sono state brevemente chiuse alla circolazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 01:55:37 | 91.208.130.86