SCREENSHOT VIDEO LETTORE 20MINUTEN
La Polizia della Città di Zurigo chiede l'aiuto dei bagnanti che hanno assistito alla bravata del 35 sulla Limmat.
ZURIGO
29.07.2020 - 23:100
Aggiornamento : 30.07.2020 - 06:39

Col motoscafo tra i bagnanti: la polizia chiede l'aiuto dei testimoni

Gli inquirenti vorrebbero sentire anche coloro che «potrebbero essere stati minacciati» dal passaggio dell'imbarcazione

ZURIGO - La Polizia della Città di Lugano è alla ricerca di testimoni che abbiano assistito alla bravata commessa questo pomeriggio nelle acque della Limmat a Zurigo. 

Un 35enne, dopo aver rubato un motoscafo nelle acque del lago di Zurigo, lo ha guidato fino all'impianto di balneazione dell'Oberer Letten, percorrendo un tratto di un paio di chilometri dove la navigazione a motore è vietata. Quindi è saltato fuori dal natante e lo ha lasciato proseguire alla deriva.

La polizia lo ha prontamente fermato, mentre delle persone presenti sul posto sono riuscite a recuperare l'imbarcazione.

Moltissime persone hanno assistito all'incredibile scena: il caldo e la giornata estiva avevano spinto numerosi bagnanti a cercare refrigerio sulla sponda del fiume. La polizia zurighese chiede quindi di farsi avanti a chiunque sia in grado di fornire informazioni utili al tragitto percorso dal motoscafo tra il Quaibrücke e Oberer Letten. «Cerchiamo anche persone che potrebbero essere state minacciate» dal passaggio dell'imbarcazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 20:15:17 | 91.208.130.85