Foto Lettore 20 Minuten
+5
LUCERNA
03.07.2020 - 08:150
Aggiornamento : 11:47

Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto

Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione

LUCERNA - Sono continuati fino alle 5.00 di questa mattina gli interventi dei pompieri nella zona di Lucerna, alle prese con un violento temporale che si è abbattuto sulla città e in diverse zone del cantone a partire da ieri sera. I livelli dei torrenti sono aumentati in pochi minuti e l’acqua ha inondato diverse località. L'area più colpita è quella di Entlebuch, Malters, Lucerna e Hochdorf.

La polizia cantonale fa sapere che ci sono state 620 chiamate d’emergenza e 27 interventi da parte dei pompieri dalle 16.30 di ieri alle 5.15 di questa mattina. Oltre 800 pompieri hanno lavorato durante la notte, e attualmente alcuni sono ancora in azione. Diversi scantinati, garage e sottopassaggi devono ancora essere liberati dall’acqua. È stato colpito anche l’aeroporto di Emmen. Le strade sono state temporaneamente bloccate a causa di flussi di detriti e frane. Ad essere stato particolarmente danneggiato è il distretto di Würzenbach, nella città di Lucerna, dove l’acqua arrivava fino alle ginocchia e molte case avevano le cantine inondate dal fango. 

I treni in serata sono stati cancellati nella regione, e anche i bus hanno smesso di funzionare. I disagi stamattina, sul fronte della viabilità, sono rientrati.

Foto Lettore 20 Minuten
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 12:37:38 | 91.208.130.87