Cerca e trova immobili

SVIZZERA«Agli svizzeri è tornata la voglia di mare»

28.11.23 - 16:06
Hotelplan soddisfatta delle prenotazioni registrate. «Abbiamo raggiunto il livello pre-pandemia».
Depositphotos (Patryk_Kosmider)
La Grecia resta tra le mete preferite.
La Grecia resta tra le mete preferite.
Fonte ats
«Agli svizzeri è tornata la voglia di mare»
Hotelplan soddisfatta delle prenotazioni registrate. «Abbiamo raggiunto il livello pre-pandemia».

BERNA - Hotelplan Suisse è soddisfatta dell'esercizio 2022/2023, chiuso a fine ottobre: le prenotazioni hanno raggiunto nuovamente il livello pre-Covid, ha indicato oggi la più grande agenzia di viaggi elvetica.

Particolarmente forte - spiega la società controllata dal gruppo Migros, che presenterà cifre concrete in gennaio - è stata la domanda di vacanze al mare: le destinazioni più richieste sono state Spagna, Grecia ed Egitto, seguite da Turchia e Cipro. L'impresa guarda anche con fiducia alla stagione invernale: le prenotazioni sono in linea con le previsioni e particolarmente gettonate risultano essere Egitto, Spagna, Thailandia, Maldive e Repubblica Dominicana.

Anche l'Australia è tornata nei primissimi posti per le vacanze individuali durante la stagione invernale. «Il Paese ha sofferto come destinazione di viaggio negli ultimi anni e la ripresa dopo la pandemia aveva tardato ad arrivare», spiega la Ceo Nicole Pfammatter, citata in un comunicato.

Hotelplan sta intanto rafforzando, attraverso varie offerte, la sua attenzione in materia di sostenibilità. I pacchetti di vacanza con spostamento in treno, proposti da circa un anno e mezzo, stanno diventando sempre più popolari. «Il volume delle prenotazioni è in costante aumento», afferma la dirigente con studi alla Scuola universitaria professionale dei Grigioni. Le destinazioni più richieste sono attualmente Parigi, Vienna e Amsterdam.

Hotelplan Suisse fa parte del gruppo Hotelplan, creato nel 1935 da Gottlieb Duttweiler (1888-1962), fondatore di Migros. L'impresa è presente con 82 filiali e 550 dipendenti in tutto il territorio nazionale; nel 2022 ha conseguito un fatturato di 158 milioni di franchi.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE