Alex Fontana
AUTOMOBILISMO
03.08.2021 - 08:530

Fatica Spa, ma Fontana c’è

Alex Fontana resta leader Silver Cup dopo un’impegnativa 24 Ore di Spa

di Redazione

STAVELOT - È stata una 24 Ore di Spa ricca di insidie, la quinta in carriera di Alex Fontana. Il 31esimo posto del pilota svizzero, con 527 giri totalizzati insieme ai compagni di equipaggio Ricardo Feller e Rolf Ineichen, non rende giustizia al potenziale espresso sin dall’inizio del weekend più prestigioso nel calendario del GT World Challenge Europe. Fontana, al volante della Lamborghini Huracàn GT3 Evo del team Emil Frey Racing, è riuscito comunque a ottenere punti preziosi per il trofeo Silver Cup, anche grazie alla seconda posizione occupata al traguardo intermedio della sesta ora.

L’edizione 2021 della classica maratona belga, la più importante corsa al mondo per sole auto Gran Turismo di classe GT3, è stata caratterizzata da una lunga fase di safety-car in apertura e da condizioni meteo variabili, con pioggia a tratti torrenziale. Qualche imprevisto, come quello a un dado ruota in occasione di una sosta ai box a causa di un contatto, e alcuni drive-through, hanno compromesso la caccia a un risultato di rilievo per il trio Fontana/Feller/Ineichen dopo l’ottimo quarto tempo siglato in Super Pole, nella speciale sessione di qualifica hanno avuto accesso le 20 auto più veloci, che è stata anche la pole position della Silver Cup.

Nelle battute conclusive, un contatto di Feller con un’altra vettura ha impedito di poter transitare sotto la bandiera a scacchi, ma gli alfieri di casa Emil Frey Racing restano comunque leader della graduatoria Endurance Silver Cup con 60 punti.

La stagione 2021 del GT World Challenge Europe riprenderà dopo un mese di pausa nel fine settimana del 28-29 agosto sullo storico tracciato di Brands Hatch, che accoglierà la prossima tappa del trofeo Sprint Cup.

Alex Fontana: «Concludiamo questa 24 Ore di Spa lontani dagli obiettivi che ci eravamo prefissati, forti delle tante soddisfazioni che ci siamo già tolti nell'arco dell’anno, ma sappiamo che questa è sempre una gara imprevedibile e piena di ostacoli da affrontare. Nonostante qualche difficoltà sul nostro cammino, abbiamo comunque dato il massimo e non siamo rimasti a mani vuote, raccogliendo punti utili per proseguire l’assalto ai titoli Silver Cup. Quel che ci deve confortare maggiormente è che fino al primo contatto, e senza altri problemi che sono però normali nel corso di una corsa che dura un giorno, saremmo stati serenamente in lotta per la top-10 assoluta. Voglio inoltre mandare un abbraccio al nostro compagno di squadra Jack Aitken e agli altri piloti coinvolti nell’incidente di sabato: speriamo di ritrovarlo prontamente in azione».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 08:51:59 | 91.208.130.89