TiPress/archivio
HCAP
26.07.2021 - 11:230
Aggiornamento : 18:38

Scambio con gli Orsi: in Leventina arriva Terraneo

Il difensore ticinese lascia i biancoblù. Alla corte di Cereda arriva il giovane e promettente Simone Terraneo

AMBRÌ - Operazione di mercato sull’asse Ambrì-Berna. Il difensore Christian Pinana, fermato da diversi infortuni nelle ultime stagioni, lascia la Leventina per raggiungere il club della Capitale. Fa il percorso inverso il difensore classe 2004 Simone Terraneo, che con i sopracenerini ha firmato un quadriennale (più opzione).

Ecco il comunicato ufficiale del club biancoblù:

L’Hockey Club Ambrì-Piotta comunica di aver concluso uno scambio di giocatori con il Berna tra i difensori Christian Pinana e Simone Terraneo.

I biancoblù e Pinana hanno deciso di comune accordo di separarsi nonostante il contratto ancora valido per le prossime 2 stagioni. Giocatore e club hanno ritenuto opportuno cercare una nuova destinazione che permettesse a Tita di rilanciare la sua carriera dopo tante stagioni condizionate da infortuni che hanno fortemente influenzato il suo impiego sul ghiaccio. Il classe ‘97 lascia l’HCAP dopo aver disputato 100 partite in 6 stagioni e collezionato 3 gol e 18 assist.

In cambio in Leventina torna il classe 2004 Simone Terraneo dopo una parentesi di 2 anni a Berna. Il giovane e promettente difensore, cresciuto nel settore giovanile biancoblù e fresco di convocazione in Nazionale U18, ha messo la firma su un contratto valido per le prossime 4 stagioni più un’opzione in favore del club per un’ulteriore stagione.

Oltre a Terraneo, il Berna presterà all’HCAP un giocatore della rosa della sua prima squadra ancora da definire per la prossima Coppa Spengler.

La società leventinese ringrazia Tita Pinana, gli augura buona fortuna per il suo futuro e dà il bentornato a Simone.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 13:03:45 | 91.208.130.86